fbpx

I due liocorni – canzone e testo

Una classica canzone per bambini sugli animali

Ciao bambini! Oggi cantiamo insieme “I due Liocorni” , una bellissima canzone di Roberto Grotti. E’ stata scritta più di 40 anni fa come canzone per bambini, bambini che ormai saranno più grandi dei vostri genitori!

E’ una canzone semplice e divertente, che sicuramente vi piacerà.

Parla degli animali che vengono salvati dal diluvio universale sull’arca di Noè…tutti pronti a partire…ma che fine hanno fatto I due Liocorni? Nessuno lo sa! E così l’arca parte, e nessuno saprà più che fine hanno fatto!

Nel video qua sotto ti canto “I due Liocorni” per intero, puoi cantarla con me, e se vuoi le schede didattiche le puoi scaricare gratis. Troverai il testo ed il disegno da colorare.

Scarica le schede didattiche

Se sei un insegnante, e vuoi fare musica a scuola con i tuoi bambini, puoi scaricare i materiali di “I Due Liocorni” insieme a tantissime altre schede didattiche iscrivendoti gratis alla mia newsletter.

Troverai tanti materiali didattici e consigli per fare musica a scuola con i bambini.

Se invece sei già iscritto, o ti interessa avere solo “I due Liocorni”, scaricala da qui. Puoi avere il testo con il disegno da colorare.

Scarica solo questa attività


Ti è piaciuto questo articolo? Fammelo sapere nei commenti 👇

Ecco altre due pagine del mio sito che ti consiglio di visitare:

📚Materiali Didattici

Libri, attività, schede, progetti. C’è tutto quello che ti serve per fare musica a scuola!

🔴❌Suoni e Silenzi

Il solfeggio più facile del mondo! E’ il modo più facile per fare musica a scuola!

Ci vuole un fiore 🌼

Una classica canzone per bambini sulla natura a primavera

Ciao bambini!

Oggi vi canto questa bellissima canzone di Sergio Endrigo: ” Ci vuole un Fiore “, una poesia che parla dei fiori, della primavera, dell’importanza delle cose piccole e di rispettare la natura del nostro mondo.

Sicuramente la conoscete già, comunque io ve la ricanto. Sotto al video trovate il link per scaricare la scheda con i disegni da colorare.

Potete invitare anche i vostri genitori a cantare con voi, sono sicuro che la conosceranno. “Ci Vuole un Fiore” è una canzone vecchiotta oramai, ma sempre bella.

In questi giorni di chiusura delle scuole sto cercando di fare il possibile per non lasciare soli i bambini. Nella pagina andrà tutto bene del mio sito trovate un sacco di canzoni e attività gratuite per loro.

Ma adesso cantiamoci insieme “Ci vuole un Fiore”…

Buon ascolto!

Se sei un’insegnante, ti consiglio di iscriverti subito alla mia newsletter! In questo modo potrai scaricare gratis questa e tantissime altre attività!

Se invece ti interessa solo questa attività la puoi scaricare da qui sotto

👉Scarica solo questa attività


Ti è piaciuto questo articolo? Fammelo sapere nei commenti 👇

Ecco altre due pagine del mio sito che ti consiglio di visitare:

📚Materiali Didattici

Libri, attività, schede, progetti. C’è tutto quello che ti serve per fare musica a scuola!

🔴❌Suoni e Silenzi

Il solfeggio più facile del mondo! E’ il modo più facile per fare musica a scuola!

Disegni dei bambini

Inserisco qui sotto anche alcune foto che mi avete inviato dei vostri bambini alle prese con i fiori😍

Andrà tutto bene!

Canzoni, lezioni e schede didattiche gratuite per fare musica a scuola, anche a distanza

Ciao colleghi, bambini, genitori… Andrà tutto bene! 👋

Visto il momento difficile che stiamo vivendo, ho pensato di fare il possibile per stare vicino ai bambini con Rocco il Cocco e con i nostri giochi.🎼

Durante tutta questa quarantena preparerò video, lezioni, canzoni e tante altre cose per i bimbi di tutta Italia. Basterà poco per rimanere tutti in contatto e non lasciarsi sopraffare dalla malinconia… Dunque se hai figli o alunni a casa accomodati pure e, anche se distanti, andrà tutto bene!🤗

Cosa pubblicherò?

In questa pagina pubblicherò dei video, delle lezioni di musica per bambini, delle canzoni da cantare, dei giochini da fare con la musica. Sarà un modo per continuare a fare musica da lontano restando a casa.

Tutti gratis, per tutti i bambini, i loro genitori e i loro insegnanti.

📅Ogni martedì un giochino musicale

📅Ogni giovedì una canzone per i bambini

Scorri questo articolo per vedere tutto quello che ho pubblicato finora

Come si fa per seguirli?

Se sei un’insegnante ti consiglio di iscriverti alla mia newsletter. In questo modo potrai ricevere tanti altri materiali e approfondimenti per poter continuare a fare musica con i tuoi bambini anche a distanza.

Tutti i video pubblicati poi li potrai seguire dalla mia pagina Facebook e il canale Youtube.

Se sei un genitore, puoi facilmente iscriverti al mio canale Youtube o alla mia pagina Facebook e potrai vedere con i tuoi occhi come faccio ad insegnare musica ai bambini.

📌Seguimi sui social!

Se vuoi, lasciami un saluto o un “andrà tutto bene” nei commenti qua sotto 😃

Intanto, ecco i primi video per i tuoi bambini, tutti tratti dal mio libro Suoni e Silenzi

Maestro Libero


Leggere la musica con i pallini

Questo è il primo capitolo del mio libro Suoni e Silenzi. Leggere la musica con i pallini è il modo ideale per iniziare a fare musica con i tuoi bambini, magari attraverso una lezione online a distanza.


Body percussion facile!

Questa canzone piace a tutti i bambini! non servono nemmeno gli strumenti! È facile, divertente e non servono nemmeno gli strumenti!

Anche l’ attività di body percussion è tratta da Suoni e Silenzi


Pallino rock!

Ancora una Hit da Suoni e Silenzi , che fa impazzire i bambini!! Con il ritmo di Pallino Rock nessuno riesce a smettere di ballare!


I fiori a Primavera

Visto che questa strana epidemia è arrivata proprio con la bella stagione, possiamo condividere con i nostri bambini I fiori a Primavera!

Nell’articolo trovi i video e le schede da scaricare per svolgere questa attività anche da casa. Puoi condividere il link direttamente con i genitori.

Clicca qui per guardare quest’attività


Videolezione online – 22 marzo

Ogni sabato alle 17:00 farò una videolezione online in diretta, accessibile a tutti i bambini del mondo! Ecco la prima!

Guardala e scopri quanto è facile e divertente fare musica con i bambini anche a distanza! Puoi condividerla con chi vuoi.

Iscriviti al canale Youtube per seguire anche le prossime

Ti aspetto! Andrà tutto bene!


La storia dei pallini

In questa lezione vi racconto la storia dei pallini, la primissima lezione con la quale presento i Suoni e Silenzi ai miei bambini.

Piace sempre da morire a tutti i bambini, e tantissimi insegnanti l’hanno già provata, trovandola fenomenale per insegnare la musica in classe.

Clicca qui per seguire la lezione

La storia è tratta dal libro Suoni e Silenzi, il mio primo libro, il più venduto su Amazon in tutto il 2019. Se vuoi puoi provarlo gratis: riceverai dei video che puoi seguire anche in questi giorni da casa.


Ci vuole un Fiore

“Ci vuole un Fiore”, una canzone che parla dei fiori, della primavera, dell’importanza delle cose piccole e di rispettare la natura del nostro mondo.

Clicca per guardare questa attività

Nell’articolo completo potrai vedere il video e scaricare i materiali gratuiti per questa attività.


Videolezione online – 28 marzo

Ogni sabato alle 17:00, fino a quando la scuola resterà chiusa, farò una videolezione in diretta per tutti i bambini chiusi in casa!

La potra guardare direttamente da qui, oppure dal mio canale YouTube


I due liocorni

Ciao bimbi, in questo video vi canto “I due liocorni”, una bellissima canzone sugli animali che sicuramente i vostri genitori già conosceranno.

Clicca per guardare questa lezione

Nell’articolo trovate tutta la canzone e le schede da scaricare gratis.


Videolezione online – 4 aprile

A partire da oggi la diretta si sposta alle ore 18:00 del sabato, per permettere a chi può di mettere un pochino il naso fuori di casa finchè c’è il sole!

La lezione è saltata a metà! Ecco il seguito

Iscriviti al canale youtube per seguire anche le prossime!


La settimana del pulcino

Pasqua si avvicina, chi meglio del pulcino può tenerci compagnia questa settimana? Forza, andrà tutto bene!

Nell’articolo trovi i video e le schede gratuite da scaricare.

Leggi l’articolo completo


Videolezione e auguri di Pasqua

Anche questa settimana, diretta del sabato! Ma stavolta faccio gli auguri a tutti i bambini!


Regalo di Pasqua!

Ho preparato un disegno da scaricare per tutti i bambini! Clicca qui sotto per averlo. Buona pasqua!


Suono con un dito

Una canzone carinissima da suonare con le dita, sulla chitarra o sul tamburello, per imparare a contare…cantando!


Videolezione in diretta del 18 aprile

Ogni sabato, diretta! Iscriviti al mio canale youtube e clicca la campanellina per seguirle tutte


Era una casa molto carina…

La canzone per bambini per eccellenza! Cantiamola insieme, e se volete, scaricate pure la scheda gratuita.


Arriva il videocorso!

Per aiutare bambini, genitori ed insegnanti a poter fare musica anche da casa durante la quarantena ho creato il primo videocorso in Italia per fare musica con i bambini dai 3 ai 6 anni!

Provalo Gratis!!!


Ti è piaciuto questo articolo? Fammelo sapere nei commenti 👇

Ecco altre due pagine del mio sito che ti consiglio di visitare:

📚Materiali Didattici

Libri, attività, schede, progetti. C’è tutto quello che ti serve per fare musica a scuola!

🔴❌Suoni e Silenzi

Il solfeggio più facile del mondo! E’ il modo più facile per fare musica a scuola!

Coronavirus blues

Coronavirus Blues! 💉🎸

Cantiamo una canzone per scacciare la paura del virus!

Scuole chiuse? Niente paura! Cantiamo il Coronavirus blues e passa la malinconia!

In questa simpatica canzone parliamo del virus, e di quanto sia noioso stare a casa senza poter andare a scuola, dove speriamo di tornare presto!

L’ho scritta tanto tempo fa, per parlare della noia di stare a casa durante l’estate, senza la scuola, ma recentemente l’ho trasformata in Coronavirus Blues per poter raccontare degli eventi particolari di questi giorni, e della nostalgia della scuola, sia dei bambini che di noi insegnanti!

Ti metto il video qui sotto, se vuoi puoi scaricare gratis la base, il testo e il disegno, cliccando sul bottone in fondo all’articolo.

E’ gratis, ma se lo desideri puoi lasciare un’offerta libera


Ti è piaciuto questo articolo? Fammelo sapere nei commenti 👇

Ecco altre due pagine del mio sito che ti consiglio di visitare:

📚Materiali Didattici

Libri, attività, schede, progetti. C’è tutto quello che ti serve per fare musica a scuola!

🔴❌Suoni e Silenzi

Il solfeggio più facile del mondo! E’ il modo più facile per fare musica a scuola!

la storia dei pallini

La storia dei pallini…

📖C’era una volta…

👑…un re, direte subito voi!
No bambini, c’era una volta…un pallino!

Ti piacerebbe insegnare musica ai bambini in modo facile e divertente? Niente meglio di un racconto può riuscirci…attraverso la fiaba i bambini si immergono completamente, con tutti i sensi, nella storia, riuscendo a vivere veramente la musica attraverso il loro corpo.

Ma la storia dei pallini non è solo un bel racconto: è una magia, che in pochi minuti vi permetterà di leggere la musica, suonare gli strumenti e fare body percussion.

Si, hai capito bene. Riuscirai ad insegnare il solfeggio ai tuoi bambini, già a partire dai 3 anni.

Se non ci credi continua a leggere…

Dove si trova questa storia?

La storia dei pallini si trova all’interno del libro Suoni e Silenzi, che puoi provare gratis se vuoi.

Ora te la racconto però…

VIDEO-DIARIO

LA STORIA DEI PALLINI

C’era una volta un pallino, tutto tondo e nero, che di nome si chiamava Pallino, ma la mamma per far prima lo chiamava semplicemente PA.
(tiriamo fuori il pallino e mostriamolo ai bambini)

Dopo qualche anno PA ebbe un fratellino. Anche lui era un pallino nero, e anche lui si chiamava PA. Quando la mamma doveva chiamarli entrambi diceva PA PA
(Ripetiamo con i bambini)

Passò ancora qualche anno e nacque anche il terzo fratellino. Anche lui era un ­pallino nero, e anche lui si chiamava PA, e quando la mamma li voleva chiamare tutti insieme diceva PA PA PA.
(Ripetiamo con i bambini)

Alla fine arrivò anche il quarto fratellino. Anche lui era un pallino nero, anche si chiamava PA.
Adesso la mamma era davvero indaffarata, con quattro figli.
Spesso li doveva chiamare tutti insieme, e diceva velocemente PA PA PA PA
(Ripetiamo con i bambini)

Questi fratellini si divertivano molto a giocare insieme, il gioco che preferivano era battere le mani. Ogni fratellino diceva il suo nome e batteva le mani: PA PA PA PA.
(Leggiamo e battiamo le mani con i bambini)

A volte però, come capita spesso tra fratellini, anche questi pallini litigavano. ­Capitava allora che qualcuno si arrabbiava e non voleva più giocare:
Incrociava le braccia e non parlava più con nessuno.

(Voltiamo il pallino, mostrando la croce)

Gli altri tre fratelli continuavano il loro gioco ma quando arrivava il suo turno non batteva le mani e non parlava, non diceva più PA ma SH
(mimiamo il gesto del silenzio. con il dito davanti alla bocca)

Dopo poco però anche l’altro fratellino siarrabbiò, e come il precedente decise di non giocare più. Incrociò le braccia e anche lui fece solo silenzio.
(Leggiamo i simboli, verbalizzando ed eseguendo i gesti)

Rimasero solo in due a giocare. In due è sicuramente meno divertente che in quattro, e dopo poco un altro fratello si arrabbiò, lasciandone solo uno a giocare da solo.

Giocare da soli non è bello e dopo pochissimo tempo anche questo unico fratellino smise di giocare.

Che guaio! Tutti arrabbiati che non si parlano! Come si può fare? Qual è l’unico modo per uscire dal litigio?(cerchiamo di far rispondere i bambini)
Chiedere scusa! E così il più piccolo dei fratellini, il primo che si era arrabbiato, rendendosi conto che la sua arrabbiatura ha contagiato tutti gli altri si pente, e chiede scusa.

Adesso gli altri sono ancora arrabbiati, ma lui ricomincia a battere le mani e dire PA, per fargli venire la voglia di ricominciare il gioco.

(leggiamo il ritmo)

Dopo poco anche il fratellino accanto a lui si lascia coinvolgere e decide di ­riprendere il gioco
uno alla volta tutti i fratelli rompono il silenzio e ricominciano a giocare più allegri di prima.
(voltiamo i fratelli uno alla volta, leggendo tutte le combinazioni)

Conclusione

Ti è piaciuta questa storia? Puoi provarci anche subito, con i tuoi bambini.
La trovi all’interno del libro Suoni e Silenzi, che puoi provare gratis, se lo desideri

Se invece hai già il libro, puoi provare ad aggiungere il Kit Plus – Suoni e Silenzi, una raccolta di materiali extra per espandere il mondo dei pallini

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi approfondire ancora il mondo di Suoni e Silenzi in questi altri articoli

Solfeggio per bambini…facile e divertente!

Suoni e Silenzi LAB


Ti è piaciuto questo articolo? Fammelo sapere nei commenti 👇

Ecco altre due pagine del mio sito che ti consiglio di visitare:

📚Materiali Didattici

Libri, attività, schede, progetti. C’è tutto quello che ti serve per fare musica a scuola!

🔴❌Suoni e Silenzi

Il solfeggio più facile del mondo! E’ il modo più facile per fare musica a scuola!

Ti perdi il meglio!

Ciao collega! Se stai leggendo questo articolo, probabilmente ti interessa quello che faccio…ma ho una brutta notizia per te…ti perdi il meglio!
Infatti molti dei contenuti che pubblico ogni giorno solo poche persone riescono a seguirli tempestivamente!

Segui le indicazioni che ti illustro qui per capire come seguire tempestivamente tutte le novità che pubblico ogni settimana per insegnare la musica ai bambini!

In questo articolo ti spiego come fare a:

📌Seguirmi su Facebook

📌Seguirmi su Youtube

📌Ricevere le mie email


1-Seguimi su Facebook

📌Innanzitutto capiamo dove mi trovi: sulla mia pagina, Maestro Libero, e sul gruppo, Musica a Scuola – con il Maestro Libero

Lì pubblico tantissime cose, molte delle quali potrai trovale esclusivamente lì! Ma come fare a seguirle?

🔎Mostra per primi

Magari sei già andato sulla mia pagina, e hai messo il like. Ma non basta!

Le statistiche infatti dicono che solo il 2% di chi ha messo like ad una pagina poi effettivamente vede i contenuti. Perchè? Perchè Facebook vuole che io paghi per mostrarti i miei post! Allora come puoi fare per vederli lo stesso?

Basta seguire la procedura che ti mostro in questo video. E’ velocissima, e facilissima!

Devi andare sulla mia pagina, cliccare like, poi i tre puntini che vedi subito sotto il like, poi segui già e infine mostra per primi.

Ok te lo ripeto…

1.

2.

3.

4.

Perfetto!

Ora vai sulla mia pagina e metti in pratica questa procedura!


2-Seguimi su Youtube

Molti contenuti li pubblico anche su YouTube, anche se meno rispetto a Facebook. Comunque ti conviene iscriverti anche lì.

Come si fa? E’ semplicissimo! Basta venire sul mio canale YouTube, cliccare il tasto iscriviti e successivamente cliccare 🛎la campanellina per le notifiche.

ATTENZIONE! La campanellina è fondamentale, altrimenti non saprai quando esce un nuovo video!


3-Segui le email

Probabilmente sei già iscritto alla newsletter, in caso contrario fallo subito!

Se stai già ricevendo le mie email, però, potresti comunque rischiare di perderne alcune! Molte email infatti vengono filtrate, vanno a finire in SPAM o PROMOZIONI.

Ho scritto un articolo intero per spiegarti come fare ad evitare questo problema, dunque leggilo bene!


Se stai già seguendo tutto…che dirti? Grazie di cuore!🧡

Ti è piaciuto questo articolo? Fammelo sapere nei commenti 👇

Ecco altre due pagine del mio sito che ti consiglio di visitare:

📚Materiali Didattici

Libri, attività, schede, progetti. C’è tutto quello che ti serve per fare musica a scuola!

🔴❌Suoni e Silenzi

Il solfeggio più facile del mondo! E’ il modo più facile per fare musica a scuola!

❌Emergenza Email!

Ciao ragazzi, scrivo questo articolo perchè c’è un grosso problema che mi sta affliggendo! Molte delle email che vi mando finiscono in SPAM, OFFERTE, PROMOZIONI e altre cartelle di questo tipo, e voi non le aprite.

E’ un grave problema: se continuate a non aprirle o lasciarle in SPAM, il mio software email potrebbe cancellarvi automaticamente dalla newsletter!

Se il problema ti riguarda, leggi bene questo articolo!

😣Qual è il problema?

Se le mie email non arrivano nel posto giusto, non troverai quello che stai aspettando

😕Cosa succederà allora?

Se continuerai a ricevere, e lasciare, le mie mail in SPAM o PROMOZIONI, presto verrai cancellato automaticamente dal software della newsletter!

😱Cosa devo fare allora?

La soluzione per fortuna è semplice!

Basterà andare su una qualsiasi delle mie email e chiedere al programma di posta elettronica di spostarla in POSTA IN ARRIVO, o PRINCIPALE, o in qualsiasi altro modo si chiami la vostra cartella di posta primaria.

Ecco le istruzioni!

Spostare le email

Ti basta cliccare sulle mie email e chiedere che vengano spostate nella cartella principale della posta in arrivo

Non è spam!

🔺Se si trovava in SPAM è bene anche cliccare sul tasto NON E’ SPAM

Come ritrovare le mail perdute?

Ok hai fatto tutto, ma adesso non riesci a recuperare le email che hai perduto.

Ogni programma di posta elettronica ha una funzione “ricerca”, una barra di ricerca insomma.

Vai lì, digita il mio nome Maestro Libero oppure il mio dominio liberoiannuzzi.com e vedrai che salteranno fuori.

Magari qualcuna sarà già nel cestino, sposta tutto nella cartella principale di posta in arrivo!

Salva i miei indirizzi!

Subito dopo dovrai salvare nella rubrica dei contatti questi miei due indirizzi:

📌news@liberoiannuzzi.com

📌libri@liberoiannuzzi.com

Basta è tutto qui! Fallo subito, mi raccomando!

🎭A Carnevale…ogni scherzo vale!🤡

Se cerchi una canzone di carnevale per bambini della scuola d’infanzia e primaria eccoti servito!

In questa canzoncina spiritosa tutte le maschere si fanno un sacco di scherzi tra di loro. Ci sono tutti i personaggi classici delle maschere dei bambini: Arlecchino, Pulcinella, Biancaneve, Pinocchio, i Sette Nani…

Puoi farla cantare in classe ai tuoi bambini grazie alle schede didattiche che ti regalo gratuitamente! Ti basta cliccare il bottone qua sotto!

Nella raccolta completa dei materiali troverai la base musicale, il disegno da colorare ed il testo completo da stampare.

Suoni e Silenzi LAB 🔬

Quante cose si possono fare con i Suoni e Silenzi?? Tantissime! E’ un modo facile e divertente per imparare la musica ed insegnarla a scuola.

Io ne invento continuamente, e ogni nuova idea cerco di filmarla per documentarla, e permettere a tutti di metterla in pratica in classe con i propri bambini.

Ne ho raccolte alcune in questo articolo, per mostrarti quanto è semplice fare musica a scuola con questi pallini.

P.s. Ancora non conosci Suoni e Silenzi, il libro n.1 in Italia per fare musica a scuola? Provalo gratis!

🔴❌ Il Dettato Musicale

Suoni e Silenzi è un linguaggio di solfeggio facile, dunque possiamo usarlo per scrivere e leggere la musica, anche dettandola a voce.

In questo modo i bambini eserciteranno l’orecchio e svilupperanno consapevolezza del ritmo.

🎻Compongo io!

E’ facilissimo comporre un ritmo con i pallini, ma i bambini saranno entusiasti lo stesso di aver creato qualcosa con le loro mani, soprattutto se poi tutti i compagni suoneranno la loro composizione!

💲Pallino Rap!

Cosa c’è che piaccia ai bambini di oggi più del rap? Invece di fargli ascoltare i testi discutibili che girano in rete, meglio scrivere il nostro rap!

E’ uno stile musicale talmente semplice ed immediato che nessuno avrà difficoltà, e così oltre ad esercitarci nella lettura del ritmo potremo raccontare tutto quello che più ci piace!

👟La Corsa dei Pallini

Prendi una striscia di cartone, le tue carte dei pallini, e inizia la gara!

Se non hai le carte dei pallini le puoi scaricare con il Kit Plus – Suoni e Silenzi

Nelle due corsie puoi mettere due parti del corpo, o due squadre, o due strumenti differenti! Chi vincerà?

🔎Sulle tracce dei Pallini!

Chi ha rubato la merenda di Rocco il Cocco? Bisogna identificare il colpevole!

Con questa storiella leggiamo le battute musicali scritte con i pallini, e realizzate su strisce colorate

🙂E poi?

Tante altre idee le trovi nel libro Suoni e Silenzi, ma soprattutto nel Kit Plus – Suoni e Silenzi, dove raccolgo tutto quello che invento ogni giorno, in continua evoluzione!

📌Vuoi provare il libro Suoni e Silenzi? E’ gratis!

📌Hai già il libro? Prova il Kit Plus!

La Zucca senza zucca🎃

Canzone della zucca per bambini della scuola dell’infanzia e primaria

Ciao collega!

In questa canzoncina ti racconto la storia della Zucca, che non ha voglia di essere trasformata in un mostro per Halloween! Se cerchi una canzone della zucca per bambini ma non hai molta simpatia per la festa dei mostri, questa è perfetta!

All’interno dei materiali di questa attività troverai le basi musicali in due versioni, con e senza voce, la scheda con il testo da colorare e la partitura in pentagramma da suonare con gli strumenti.

DESTINATARI

  • classi di scuola d’infanzia
  • classe prima primaria
  • classe seconda primaria

ARGOMENTI

L’autunno, la zucca, i mostri, Halloween

VIDEO

MATERIALI

Per questa attività puoi avere:

✅Le basi in Mp3, in due versioni: con e senza voce

Scheda da colorare per i bambini

Partitura completa da suonare