fbpx

Scegliere gli strumenti musicali per la scuola

Guida all’acquisto dello strumentario orff

Ciao collega!
Sei hai deciso di fare musica a scuola con i tuoi bambini devi assolutamente procurarti gli strumenti musicali!

Quello che viene comunemente detto strumentario orff è l’ideale per iniziare a fare attività musicale nella scuola primaria e dell’infanzia: in questo articolo ti presento gli strumenti principali, più semplici da utilizzare e più economici da reperire, per fare attività pratiche con i tuoi bambini.

Sono gli stessi strumenti che ti propongo di usare in tutti i miei libri, per fare solfeggio, musica classica, canzoni di Natale e tanto altro!

Fai musica con i bambini?

Scarica subito i miei materiali gratuiti!

✅4 libri in prova📚
✅Un progetto da 8 UDA📑
✅40 schede in PDF📥
✅Una guida didattica completa📝

Lo strumentario orff

L’educazione musicale nelle scuole, o almeno quella fatta bene, che coinvolga I bambini, li faccia apprendere ma soprattutto a divertire, si ispira spesso al pensiero didattico di Carl Orff, uno dei grandi punti di riferimento di questo settore.

Per strumentario orff dunque si intendono comunemente gli strumenti ritmici di facile utilizzo (tamburelli, legnetti…) e gli xilofoni a barre di legno.

Delle mie proposte didattiche però cerco di concentrare l’attenzione solo su 4 strumenti ritmici, tralasciando l’aspetto melodico che richiede una maggiore preparazione da parte dell’insegnante, e dunque non è compatibile con le esigenze della maggior parte delle scuole dove a fare musica si trovano spesso insegnanti non particolarmente formati in materia….ma niente paura!

E’ comunque possibile fare lezioni facili e divertenti anche senza essere musicisti. Te lo dimostra il fatto che i miei libri sono i più venduti in Italia e più di 35.000 insegnanti applicano le mie attività in classe con i bambini anche senza conoscere una sola nota musicale!

Ecco di seguito gli strumenti musicali che ti consiglio di utilizzare per la scuola, con dei link per acquistarli on-line:

Il tamburello

Il re di tutti gli strumenti ritmici è senz’altro lui! E piccolo, maneggevole e facilissimo da utilizzare per bambini di tutte le età. Puoi prenderlo sia con i sonagli che senza, ma l’importante è che abbia sempre la pelle dove battere con la manina. 

I tamburi senza membrana sono molto difficili da utilizzare per i bambini che non sanno bene dove battere la mano.


I legnetti

Anche questi sono facilissimi da utilizzare, economici resistenti e poco ingombranti…io ti consiglio di farne scorta!

Cercate di spendere qualche soldo in più e prenderli di un legno di qualità, che sia sufficientemente sonoro. 

Evitate assolutamente l’autocostruzione con legno di recupero, perché i legni più facilmente reperibili in giro hanno la tendenza a scheggiarsi, con grande rischio per le mani dei bambini.


Le maracas

Anche queste sono molto economiche e piaceranno ai  bambini per via dei loro colori sgargianti.

Io ti consiglio di consegnarne solo una per ogni bambino, invitandolo a batterla sul palmo aperto della mano. Con due maracas in mano alcuni bimbi tendono a sbatterle una sull’altra, rischiando di romperle e seminare sassolini in giro.


I triangoli

Tra tutti gli strumenti musicali, questi sono sicuramente i più desiderati dai bambini, ed anche i più temuti dagli insegnanti, per via del loro suono acuto e penetrante. Ti consiglio di distribuirli con parsimonia perché tendono a coprire il suono degli altri strumenti.

Attenzione all’impugnatura: i laccetti tendono ad avvolgersi su sè stessi quando il triangolo viene percosso. Meglio scegliere un impugnatura fatta in modo da tenere fermo il triangolo.


Quanti strumenti musicali acquistare per la scuola?

Ora che abbiamo capito quali strumenti ci servono, parliamo un attimo di quantità: quanti ne dobbiamo prendere di ogni tipo?

Per eseguire i brani musicali che avremo scelto servirà che ogni bambino abbia uno strumento, e che ogni tipologia di strumento sia adeguatamente rappresentata.

Io consiglio di prendere circa 4 triangoli, 6 tamburelli, 10 coppie di legnetti e 10 maracas. Questo perché i triangoli sono molto più “invadenti” come suono rispetto a legnetti e maracas, ed è meglio non abusarne.

Viceversa con un numero più abbondante di legnetti e maracas non avremo nessun problema, e potremo variare l’assortimento a seconda del brano che andremo ad eseguire.


L’amplificazione

Bene, adesso siamo tutti armati di strumenti, dunque il volume delle nostre esecuzioni sarà sicuramente diverso da prima: per poter essere certi che le basi musicali che utilizzeremo siano sempre ben udibili è necessario dotarsi di una adeguata amplificazione.

Dimentica i lettori CD: sono defunti! Adesso la musica si fa con gli mp3 e con le app, come ad esempio la mia App Maestro Libero dalla quale puoi riprodurre tante basi gratuite e tutte le basi dei miei libri

Per poter amplificare il suono di basi e video dal tuo telefono ti basterà un altorparlante bluetooth; ci sono molte soluzioni in commercio, io ti consiglio di non spendere meno di 50€ per esser certo di acquistare un prodotto di qualità, duraturo e dal volume adeguato.

Non scendere mai sotto i 40watt, altrimenti rischi di non fartene nulla; meglio ancora se acquisti una cassa “combo”, con più di un ingresso, un radiomicrofono e le ruote, così da poterla utilizzare in tutti gli ambienti scolastici, dalla aula al cortile.


Conclusioni

Bene, adesso che sai tutto quello che c’è da sapere non hai più scuse: mettiti subito in azione! Se non sai bene cosa far suonare ai tuoi bambini non aver paura: ho pubblicato tanti libri con canzoni rock, musiche classiche, canti di Natale e tanto altro, per fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Trovi tutto qui sul mio sito nella sezione MATERIALI, buon divertimento!


Articoli del momento

fatti-mandare-dalla-mamma

Fatti mandare dalla mamma

Fatti mandare dalla mamma suonata con la body percussion e il Metodo Suoni e Silenzi® è la dedica perfetta per la festa della mamma
Leggi

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione è fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 55.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Ecco altre pagine del mio sito che ti consiglio di visitare:

1. Suoni e Silenzi: Il metodo n.1 in Italia per fare musica a scuola con i bambini (scopri di più)

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.