Come utilizzare le basi musicali in classe

Breve guida per connettere il tuo dispositivo all’impianto audio

Ciao collega,
vuoi imparare ad utilizzare le basi musicali in classe e a scuola, con ogni tipo di dispositivo, senza alcun problema? In questo articolo ti spiego tutto ciò che serve sapere per collegare il telefono, il tablet o il computer ad ogni tipo di altoparlante o impianto audio, buona lettura!

Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!


Come ottenere le basi musicali?

In un altro articolo qui sul mio sito ho trattato l’argomento, spiegandovi come fare ad ottenere le basi musicali dei miei libri o come scaricare le musiche dai Cd che hai già in casa per utilizzarle con il telefono, il tablet o la Lim.

Leggi: Tutte le mie basi musicali

Sei un impiastro con la tecnologia?

Gli argomenti da trattare sarebbero tantissimi, e non basta di certo un articolo. Se ti interessa sapere veramente tutto ho preparato un videocorso intero dal titolo Tecnologia & Didattica, che puoi  acquistare dal mio sito.

Collegare le basi ad un altoparlante

Bene, abbiamo le nostre basi sul telefono, sul tablet o sul pc; ora come dobbiamo fare per sentirle? Manca ancora un elemento della catena: l’altoparlante!

Che sia una piccola cassa bluetooth o un impianto stereo da teatro, le regole sono sempre le stesse, e sono veramente poche.

Prima di tutto capiamo come funzionano i cavi ed i loro connettori.

Cavi e connettori

Tutti i cavi audio sono dotati di connettori di vari tipi, pensati per diversi usi.
Il connettore mini-jack da 3,5mm è lo standard per i telefoni, i tablet ed i computer:

Il cavo che dovrai usare per collegarti al tuo altoparlante dovrà sicuramente avere ad uno dei due capi un connettore mini-jack, per connettersi al telefono/tablet/pc. Ciò che ci sarà dall’altro capo del cavo dipenderà dall’altoparlante nel quale dovrai entrare.

Il connettore jack invece è un po’ più grande, misura 6,3mm e si utilizza per collegare strumenti musicali e microfoni. Potresti usarlo per collegarti ad un mixer, ma te lo spiegherò più avanti.

Il connettore XLR è pensato appositamente per i microfoni, dunque non dovresti mai utilizzarlo per i tuoi dispositivi digitali:

Potresti doverlo usare per collegare il mixer alle tue casse, ma in tal caso si presume che tu sappia già cosa fare dunque non credo ti serva questo articolo.

Il connettore RCA invece è una tipologia molto diffusa, e probabilmente la più versatile per connettere i tuoi dispositivi audio.

Alla fine di questo articolo ti darò anche alcuni consigli per gli acquisti, non temere!

Dispositivi audio

I connettori che abbiamo servono per entrare in diversi dispositivi audio, ecco i supporti che più comunemente si presentano in classe, in teatro o in aula magna:

  • Mixer audio
  • Casse attive
  • Altoparlante combo
  • Altoparlante compatto

Il Mixer audio serve a gestire vari ingressi (microfoni + strumenti + basi) quindi per un saggio di fine anno probabilmente è la scelta migliore.

Da solo non basta a riprodurre la musica, dovrai connetterlo a delle casse attive che dovranno necessariamente essere due, poiché quasi tutte le basi che avrai saranno stereo. Le casse solitamente si montano su delle aste, o piantane:

La cassa combo è praticamente una cassa attiva con mixer integrato, anche se minimale:

Potrai collegare il telefono per le basi e contemporaneamente un microfono per la voce, e per situazioni alla buona andrà più che bene.

Spesso si trovano anche delle casse combo con alcuni accorgimenti pensati apposta per la didattica: le ruote per trasportarla, la batteria per usarla anche senza rete elettrica ed un microfono senza fili.

L’altoparlante compatto infine è una scelta semplice ed economica, che può andare bene con piccoli gruppi di bambini:

Io sinceramente non te lo consiglio a scuola perché bastano dieci marmocchi che battono gli strumenti all’impazzata per rendere inudibile la base musicale. Meglio un piccolo combo allora.

Come collegarli? Situazioni più comuni

Adesso che abbiamo capito che dispositivi abbiamo e di che cavi potremmo aver bisogno vediamo alcune situazioni tipiche del nostro lavoro.

Partendo dal nostro telefono, tablet o pc sicuramente avremo bisogno di un mini-jack, ma quello che ci servirà all’altro estremo del cavo dipenderà dal dispositivo nel quale dovremo entrare.

Se utilizzi un piccolo altoparlante bluetooth ovviamente ti verrà voglia di utilizzare il bluetooth per connetterti. E’ una scelta che non ti consiglio, perché il cavo sarà sempre più affidabile. Solitamente questi altoparlanti hanno un ingresso mini-jack.

Se invece entri in una cassa combo devi verificare gli ingressi disponibili. Solitamente c’è sempre l’ingresso RCA, sebbene nelle più piccole potresti avere solo un ingresso mini-jack dedicato ai dispositivi digitali.

Ingresso RCA

Non entrare mai negli ingressi per microfono o strumenti, anche se hai i cavi adatti, perché sono canali MONO mentre il segnale del tuo telefono/tablet sarà STEREO.

Anche per collegarti al mixer puoi usare un cavo RCA, ma anche un cavo JACK STEREO con doppio connettore.

Attenzione perché gli ingressi non sono tutti uguali:

  1. Gli ingressi con XLR e JACK sono pensati per strumenti mono (come microfoni e chitarre)
  2. Gli ingressi “line in” sono pensati per strumenti elettronici (tastiere) e vanno benissimo anche per telefoni o tablet, con il cavo adatto (un doppio jack a Y)
  3. Gli ingressi RCA possono essere IN e OUT: devi collegarti a IN per sentire la tua musica, altrimenti non sentirai un bel niente!

Consigli per gli acquisti

Come ti avevo detto, ti lascio qualche dritta: con il giusto set di cavi e connettori nella tua borsa puoi risolvere tutte le situazioni che ti si presentano.

Ti basterà avere sempre con te:

  • un cavo con connettori mini-jack  da entrambi i capi
  • due adattatori per trasformare il mini-jack in jack grande
  • un cavo con mini-jack da un capo e RCA dall’altro

Tutte le situazioni più comuni che ti ho descritto sopra si possono affrontare con questi pochi accessori, che per meno di €15 puoi mettere nella tua borsa.

Eccoti alcuni link pronti:

  • cavo minijack da 3 metri (link)
  • coppia di adattatori jack (link)
  • cavo mini-jack/RCA da 5 metri (link)

Se poi devi anche procurarti una cassa combo, eccoti altri link

  • mini-combo bluetooth (link)
  • combo con ruote e microfoni (link)

Hai ancora dubbi?

Se non hai la certezza di fare la scelta giusta fotografa gli ingressi della tua cassa o del tuo mixer, recati in un negozio di strumenti musicali o HIFI e spiega il tuo problema!

Io ti saluto augurandoti come sempre buona giornata…e buon divertimento con la musica!


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • La pagella di musica
    Verifica, diploma e pagella di musica: concludiamo l’anno scolastico con un piccolo regalo per inostri bambini.
  • La Giornata delle api in musica
    Una canzone rap sulle api da creare con le proprie rime per insegnare ai bambini a rispettare ed amare questi preziosi animaletti!
  • La festa di fine anno scolastico
    In questo articolo ti propongo canzoni ed attività musicale facili e divertenti per la festa di fine anno scolastico con i tuoi bambini.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione è fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *