La pagella di musica

Verifiche, pagelle e diplomi per concludere l’anno di musica a scuola

Ciao collega👋,
l’anno scolastico sta per terminare, è quindi arrivato il momento di preparare la pagella di musica per la tua classe!

Dopo aver suonato, cantato e ballato per tutti questi mesi, i bambini si meritano di certo un riconoscimento, perciò ho preparato verifiche, diplomi e pagelle che possono essere consegnati sia ai bambini della scuola dell’infanzia che ai più grandicelli della primaria.

Non è niente di troppo impegnativo o difficile, ma sempre nello spirito giocoso del fare musica in modo divertente!

Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

La verifica di musica

Così come per tutte le altre materie, anche per la musica può essere importante fare delle verifiche per capire quanto ogni bambino ha appreso.

Quest’attività è molto semplice e si può svolgere qualsiasi livello di conoscenza del Metodo Suoni Silenzi® si sia raggiunto durante l’anno.

In questo video ti mostro un esempio con i bambini della mia scuola:

Come vedi, oltre al libro ho utilizzato le carte e l’app Il Pallinatore, due strumenti utilissimi per espandere il mondo di Suoni e Silenzi creando attività sempre nuove.

Leggi: Come utilizzare l’espansione di Suoni e Silenzi

L’espansione di Suoni e Silenzi

Il Kit da 52 carte da gioco e la App gratuita Il Pallinatore, per comporre qualsiasi ritmo con i tuoi bambini!

Questo tipo di verifica può essere utilizzato anche per la valutazione alla scuola primaria. In questo articolo ti spiego come applicare alla musica le recenti linee guida ministeriali:

Leggi: La nuova valutazione di musica a scuola primaria


Pagelle e diplomi di musica

Se il progetto di musica è stato fatto da esterni o ha avuto un ruolo particolare nella programmazione scolastica, può essere un bel ricordo terminate l’esperienza con una pagella dedicata o un diploma.

Per scaricare il PDF gratuito di questa attività devi seguire le stesse procedure di tutti gli altri materiali gratuiti:

  1. Vai su Area Vip dal menù, registra un account gratuito o accedi con i dati già memorizzati.
  2. Clicca su Materiali Gratuiti
  3. Vai su Tutte le schede
  4. Cerca la scheda che ti interessa

Secondo la mia esperienza, la festa di fine anno, può essere l’occasione giusta per regalare ai bambini questa gratificazione. Per i grandi dell’ultimo anno dell’infanzia, sarà un ricordo molto speciale del loro viaggio con Rocco il cocco e la musica!

Leggi: La festa di fine anno scolastico


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • La pagella di musica
    Verifica, diploma e pagella di musica: concludiamo l’anno scolastico con un piccolo regalo per inostri bambini.
  • La Giornata delle api in musica
    Una canzone rap sulle api da creare con le proprie rime per insegnare ai bambini a rispettare ed amare questi preziosi animaletti!
  • La festa di fine anno scolastico
    In questo articolo ti propongo canzoni ed attività musicale facili e divertenti per la festa di fine anno scolastico con i tuoi bambini.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione Ã¨ fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • La pagella di musica
    Verifica, diploma e pagella di musica: concludiamo l’anno scolastico con un piccolo regalo per inostri bambini.
  • La Giornata delle api in musica
    Una canzone rap sulle api da creare con le proprie rime per insegnare ai bambini a rispettare ed amare questi preziosi animaletti!
  • La festa di fine anno scolastico
    In questo articolo ti propongo canzoni ed attività musicale facili e divertenti per la festa di fine anno scolastico con i tuoi bambini.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione Ã¨ fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Musica in classe quinta

Attività di musica per la quinta classe della scuola primaria

Ciao collega👋,
Siamo finalmente arrivati in quinta, l’ultimo anno della scuola primaria! Vediamo insieme come concludere questo ciclo con tante attività didattiche musicali interessanti e divertenti.

Puoi rivedere le proposte per gli anni precedenti in questi articoli:

Musica in classe prima

Musica in classe seconda

Musica in classe terza

Musica in classe quarta

Fare musica a scuola con il Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto in Italia, è semplice anche per chi non ha competenze specifiche. Più di 80.000 insegnanti in tutta Italia lo stanno utilizzando con grande successo!

In questo articolo ti presenterò alcune attività di esempio, ma puoi trovare altri materiali didattici e una programmazione completa nella nuova Mini Guida Didattica.


Se nelle classi precedenti hai già intrapreso il percorso con Suoni e Silenzi, ora è arrivato il momento di utilizzare quanto si è appreso per cimentarsi in attività più impegnative.

Sarà altrettanto semplice affrontare queste attività, anche nel caso in cui sia la prima volta che utilizzi questo metodo in classe, poiché, come vedrai, è molto coinvolgente e i ragazzi si divertiranno imparando più velocemente.

Il rap di inizio anno

Questa è un’attività d’accoglienza che io propongo ogni anno nelle classi ed è sempre un grande successo!

Il rap è un genere musicale trascinante che tutti i ragazzi conoscono e apprezzano. Ciascuno ha la possibilità di creare facilmente il proprio ritmo e la propria strofa esprimendo le sue caratteristiche e capacità.

In questo video puoi vederne un esempio:

Il rap di inizio anno è un’idea divertente per cominciare l’anno di musica anche in classe quinta con il piede giusto e una buona armonia in classe.

Trovi ulteriori dettagli in questo articolo dedicato:

Il rap di inizio anno scolastico

We wish you a Merry Christmas

Ultimamente il Natale è un periodo dell’anno sempre più controverso a scuola, eppure ci sono moltissimi brani bellissimi da far cantare e suonare a scuola.

We wish you a Merry Christmas è uno di questi che i ragazzi di quinta potranno eseguire perfettamente con gli strumenti.

In questo video c’è un’anteprima della partitura a pallini creata con il Metodo Suoni e Silenzi® e il testo cantato in italiano:

Nel libro Saggio di Natale potrai trovare anche la versione originale in inglese e tanti altri brani.

Per saperne di più, leggi: Suonare e cantare il Natale a scuola

Rondò alla turca

La musica classica a scuola spesso viene considerata difficile e noiosa, ma vi assicuro che bambini e ragazzi la sanno apprezzare molto più di quanto si creda.

Il Rondò alla turca di Mozart è un brano famosissimo alla portata di una classe quinta. È impegnativo, ma ricco di virtuosismi che rendono molto divertente la sua esecuzione.

Ecco un’anteprima del brano da me arrangiato tratto dal libro “Piccola Orchestra – Suona la musica classica a scuola“:

Il Libro Piccola Orchestra

Fare musica classica a scuola non è mai stato così facile! Suoniamo insieme Mozart, Beethoven e Tchaikovsky senza leggere una sola nota!

15 brani di musica classica con basi e video online.

Inno italiano

Con l’introduzione dell’educazione civica a scuola, si è tornati ad insegnare anche l’inno nazionale Fratelli d’Italia di Mameli. Durante l’anno poi ci sono diverse ricorrenze, come l’Unità d’Italia, la Festa delle Liberazione o la Festa della Repubblica che possono diventare occasione per interpretarlo.

Di base il motivo non è semplicissimo, ma con il Metodo Suoni e Silenzi® si può suonare in modo molto semplice come puoi vedere da questo video:

Ritengo che l’inno nazionale sia un’attività importante da svolgere a scuola, perciò ho dedicato un intero articolo a questo argomento:

L’inno nazionale italiano suonato a scuola

Uptown funk

Come ho già detto, la quinta e l’ultima classe del percorso alla scuola primaria, pertanto merita di essere salutato come si deve.

Uptown funk è una canzone famosissima di Bruno Mars, facile da suonare e perfetta per fare festa!

Ecco come suonarla con gli strumenti o la body percussion:

Per scaricare il PDF gratuito di questa attività devi seguire le stesse procedure di tutti gli altri materiali gratuiti:

  1. Vai su Area Vip dal menù, registra un account gratuito o accedi con i dati già memorizzati.
  2. Clicca su Materiali Gratuiti
  3. Vai su Tutte le schede
  4. Cerca la scheda che ti interessa

Può essere una buona proposta per la festa di fine anno o per concludere le ultime lezioni e darsi l’arrivederci in terza!


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • La pagella di musica
    Verifica, diploma e pagella di musica: concludiamo l’anno scolastico con un piccolo regalo per inostri bambini.
  • La Giornata delle api in musica
    Una canzone rap sulle api da creare con le proprie rime per insegnare ai bambini a rispettare ed amare questi preziosi animaletti!
  • La festa di fine anno scolastico
    In questo articolo ti propongo canzoni ed attività musicale facili e divertenti per la festa di fine anno scolastico con i tuoi bambini.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione Ã¨ fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Musica in classe quarta

Attività didattiche con la musica per la quarta classe della scuola primaria

Ciao collega👋,
se hai una classe quarta a cui fare lezione di musica ma non sai cosa proporre ai tuoi alunni, ti suggerisco di leggere attentamente questo articolo.

Se sei alle prese con la programmazione di musica a scuola, la nuova Mini Guida Didattica potrà essere un valido aiuto per orientarti tra i vari materiali didattici del Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica più venduto in Italia per insegnare musica a scuola in modo facile e divertente, anche se non sei un esperto.

In quarta si diventa i grandi della scuola, spesso infatti non li chiamiamo più “bambini” ma “ragazzi” e vediamo in loro i primi segni del cambiamento, della crescita. I loro interessi sono diversi rispetto agli anni precedenti e la didattica deve essere più stimolante e coinvolgente.

Anche nell’insegnamento della musica, come nelle altre materie, è importante quindi trovare gli argomenti giusti senza tralasciare il divertimento!

Il rap di inizio anno

È un’attività musicale valida per tutte le classi la cui difficoltà si può declinare in base all’età. Se è già stata proposta negli anni precedenti, sarà un piacevole rito che si ripete.

Il rap è un ritmo avvincente che crea subito unione e allegria. La strofa personalizzata permetterà ad ognuno di raccontare qualcosa in più di sé, delle vacanze passate, e può essere un modo giocoso e simpatico per fare le presentazioni dei nuovi arrivati, insegnante compreso.

Ti consiglio di leggere l’articolo dedicato a questo brano per conoscerne tutti i dettagli:

Il rap di inizio anno scolastico

Go tell it on the mountain

Natale è magico per tutti e questo brano permette ai ragazzi di classe quarta di mostrare tutte le loro capacità canore!

Molte canzoni tradizionali natalizie sono in inglese e la musica è uno strumento efficace di grande aiuto per lo studio della lingua straniera.

Se vuoi saperne di più ti consiglio di leggere l’articolo che ho scritto al riguardo:

Imparare l’inglese con la musica e le canzoni di Natale

Il Libro “Saggio di Natale”

Saggio di Natale è il libro più facile e divertente per festeggiare il Natale con i tuoi bambini!

12 brani in italiano e inglese con basi e video online.

Hanno ucciso l’uomo ragno

L’uomo ragno (o spider-man) è uno dei personaggi più amati e la canzone degli 883 a lui dedicata si presta molto bene per questa attività.

Il ritmo è molto semplice e si presta perfettamente per essere suonato con la tecnica della body percussion, come ti mostro in questo video:

Questo brano è adatto in qualsiasi periodo dell’anno, soprattutto per portare in classe un po’ di festa e allegria durante il Carnevale.

Per scaricare il PDF gratuito di questa attività devi seguire le stesse procedure di tutti gli altri materiali gratuiti:

  1. Vai su Area Vip dal menù, registra un account gratuito o accedi con i dati già memorizzati.
  2. Clicca su Materiali Gratuiti
  3. Vai su Tutte le schede
  4. Cerca la scheda che ti interessa

Inno italiano

Tutti dovrebbero conoscere a memoria l’inno nazionale Fratelli d’Italia di Mameli e durante l’anno scolastico, ci sono molte occasioni per poterlo affrontare anche come argomento interdisciplinare tra musica ed educazione civica.

Con il Metodo Suoni e Silenzi® si può suonare questo motivo in modo molto semplice e divertente, come puoi vedere da questo video:

La Danza russa

Per raggiungere gli obiettivi di apprendimento di musica della classe quarta, non si può fare a meno dell’ascolto della musica classica.

La Danza russa è un brano breve e molto veloce tratto da “Lo Schiaccianoci” una delle opere più conosciute di Tchaikovsky.

In questo video trovi un assaggio della partitura secondo il Metodo Suoni e Silenzi® per poter suonare il brano con lo strumentario Orff:

Se ti interessa approfondire l’argomento musica classica a scuola, ti consiglio di provare Piccola Orchestra il libro che ho scritto in proposito.

Il Libro Piccola Orchestra

Fare musica classica a scuola non è mai stato così facile! Suoniamo insieme Mozart, Beethoven e Tchaikovsky senza leggere una sola nota!

15 brani di musica classica con basi e video online.

Ci vediamo in quinta!

Leggi: Musica in classi quinta


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • La pagella di musica
    Verifica, diploma e pagella di musica: concludiamo l’anno scolastico con un piccolo regalo per inostri bambini.
  • La Giornata delle api in musica
    Una canzone rap sulle api da creare con le proprie rime per insegnare ai bambini a rispettare ed amare questi preziosi animaletti!
  • La festa di fine anno scolastico
    In questo articolo ti propongo canzoni ed attività musicale facili e divertenti per la festa di fine anno scolastico con i tuoi bambini.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione Ã¨ fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Formazione IC Ardigò – 14 e 15 marzo 2024

Classe virtuale

Ciao collega,
questa è la tua classe virtuale!

Qui troverai tutti i materiali, le indicazioni ed i link utili.
Tienila sotto controllo perché potrei aggiungere o modificare alcuni contenuti! I link solitamente vengono attivati pochi giorni prima dell’evento.

Ricorda che per il giorno del corso ci sono i materiali da preparare!

Materiali da preparare

  • Le dispense stampate (vedi sotto)
  • Un set di strumenti personali (vedi sotto)
  • Il Badge (lo trovi tra le dispense)
  • Vestiti e scarpe comode.
  • Un quaderno grande con penna e matita.
  • Matite pennarelli e forbici.
  • Alcuni fogli bianchi.

Dispense da stampare

Link alle dispense

Gli strumenti personali

Per poter partecipare a tutte le attività previste avrai bisogno dei tuoi strumenti personali:

  • un tamburello
  • una maracas
  • un triangolo
  • due legnetti

Oltre che per il giorno del corso questi materiali ti saranno utili a scuola ed a casa, per provare e pianificare le tue attività con la musica. Se hai dubbi in merito all’acquisto in questo articolo ti spiego nel dettaglio quali sono gli strumenti più adatti, secondo me.

Il Badge di Rocco il Cocco

Scarica e stampa il badge per docenti che trovi tra le dispense e preparalo per indossarlo il giorno del corso

(scrivi il nome grande e ben leggibile, da entrambi i lati!)

Costruire Rocco il Cocco

Realizza il tuo Rocco personale con il materiale che preferisci. Se serve prendi spunto da questo articolo:

Costruire Rocco il Cocco

Se già lo hai fatto costruisci anche una casetta dei pallini in formato A3 come quella che utilizzo io

La casetta dei pallini

Gruppo WhatsApp riservato

Per tutti i corsisti ho preparato un gruppo WhatsApp riservato nel quale scambiarci consigli e domande prima e dopo il corso

Link al gruppo WhatsApp

Per accedere al gruppo ti consiglio di cliccare questo link dallo smartphone.


Dopo il corso

Condividi le tue foto

Posta tutte le foto della giornata trascorsa insieme nel mio gruppo Musica con il Maestro Libero!

Entra nel gruppo

Call di fine tutoring

Il 3 aprile alle 18:30 ci vedremo in videochiamata per salutarci e raccontarci le impressioni di questo percorso formativo assieme!

Link alla videochiamata

Clicca il link all’orario previsto per entrare nella videochiamata con Google Meet

Ti ricordo di utilizzare un account Gmail privato per accedere alla call. 

La videochiamata non è obbligatoria, ma la presenza verrà conteggiata nelle ore dell’attestato finale.

Attestati di partecipazione

Per ottenere l’attestato ti chiedo di compilare un breve quiz e di allegare:

  • le foto dei materiali che hai realizzato
  • una breve relazione sulla tua prima lezione svolta dopo il corso, o sulla lezione che hai progettato di svolgere dopo il corso

Il tutto dovrà essere inviato entro il giorno  della nostra call finale, per darci il tempo di verificare.

Link al quiz

Se hai compilato il quiz, dopo la call finale potrai scaricare il tuo attestato:

Link per scaricare l’attestato

Assistenza

Se hai difficoltà o domande mandaci una mail (ma solo dopo aver letto bene tutto quello che ho scritto sopra!)

Musica in classe terza

Attività didattiche per fare musica nella terza classe della scuola primaria

Ciao collega👋,
non hai idea di come affrontare le lezioni di musica con i tuoi ragazzi di classe terza? Niente paura, con qualche consiglio sarà tutto molto più facile di quanto credi!

Insegnare musica può essere divertente e tutti possono riuscirci. Nella nuova Mini Guida Didattica puoi trovare tutto quello che serve sapere per preparare il tuo progetto di musica basato sul Metodo Suoni e Silenzi®.

La terza è la classe intermedia della primaria: è in durante quest’anno infatti che avviene il passaggio da “piccoli” a “grandi”. Nello studio e nella didattica gli obiettivi cambiano e gli argomenti sono proiettati verso una conoscenza più consapevole.

La musica, come tutte le altre materie, seguirà quindi lo stesso percorso, con l’aggiunta di tanto divertimento!

Il rap di inizio anno

Questa attività è valida per tutte le classi della primaria, ma dalla terza in poi si può rendere ancora più coinvolgente, facendo creare agli alunni la propria strofa personalizzata.

Il rap unisce tutti i ragazzi, perciò può essere molto utile per far conoscere i nuovi arrivati o anche per presentarti come insegnante, se sei appena approdato in questa classe.

Ti consiglio di leggere l’articolo dedicato a questo brano per avere tutti i dettagli:

Il rap di inizio anno scolastico

Deck the Halls

Natale è la festa dei bambini per eccellenza e non si può non cantare! Deck the Halls è tra le canzoni più famose e anche più divertenti da eseguire.

Qui ti illustro come suonarla con gli strumenti:

Le canzoni di Natale possono essere anche un pretesto per imparare l’inglese. Se vuoi saperne di più ti consiglio di leggere l’articolo che ho scritto in proposito:

Imparare l’inglese con la musica e le canzoni di Natale

Il Libro “Saggio di Natale”

Saggio di Natale è il libro più facile e divertente per festeggiare il Natale con i tuoi bambini!

12 brani in italiano e inglese con basi e video online.

Il Contadino Allegro

La musica classica ha un repertorio che tutti i bambini dovrebbero conoscere. A volte si ha l’impressione che sia difficile da far ascoltare a scuola, ma posso assicurarti che non è così.

Con il Metodo Suoni e Silenzi® anche la musica classica è facile! Tra le tante musiche dei grandi compositori del passato, per la classe terza ti propongo Il Contadino Allegro di Schumann.

Questo brano è facilissimo e piacerà sicuramente a tutta la classe!

La Giornata della Memoria

La Giornata della Memoria affronta un argomento delicato per cui serve una certa attenzione. La musica, con la sua leggerezza, ci può essere d’aiuto, soprattutto con i ragazzi di terza che, solitamente, sono abbastanza maturi per iniziare a comprendere

In questo articolo, La Giornata della Memoria a scuola, ti propongo diverse attività musicali per ricordare la Shoah.

Eccone una in particolare:

Ci vuole un fiore

Questo famosissimo brano di Sergio Endrigo è trasversale e permette di fronteggiare più tematiche. Alla base c’è senza dubbio l’importanza delle piccole cose, ma possiamo spenderlo anche per parlare di rispetto dell’altro, ambiente, sostenibilità… tutti temi legati all’educazione civica, materia che in terza primaria si può cominciare a trattare.

Per scaricare il PDF gratuito di questa attività devi seguire le stesse procedure di tutti gli altri materiali gratuiti:

  1. Vai su Area Vip dal menù, registra un account gratuito o accedi con i dati già memorizzati.
  2. Clicca su Materiali Gratuiti
  3. Vai su Tutte le schede
  4. Cerca la scheda che ti interessa

E adesso, tutti pronti per andare in quarta?

Leggi: Musica in classe quarta


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • La pagella di musica
    Verifica, diploma e pagella di musica: concludiamo l’anno scolastico con un piccolo regalo per inostri bambini.
  • La Giornata delle api in musica
    Una canzone rap sulle api da creare con le proprie rime per insegnare ai bambini a rispettare ed amare questi preziosi animaletti!
  • La festa di fine anno scolastico
    In questo articolo ti propongo canzoni ed attività musicale facili e divertenti per la festa di fine anno scolastico con i tuoi bambini.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione Ã¨ fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Musica in classe seconda

Attività didattiche musicali per la seconda classe della scuola primaria

Ciao collega👋,
ci siamo lasciati il primo anno alle spalle e adesso siamo in seconda… Come possiamo intraprendere il nostro percorso con la musica in classe?

Con la Mini Guida Didattica, basata sul Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto in Italia e seguito da più di 80.000 insegnanti, potrai facilmente presentare la tua programmazione e divertirti e insegnare musica in classe seconda anche senza competenze musicali specifiche!

Ora ti spiego come!

I bambini, generalmente, arrivano in seconda primaria che hanno già acquisito alcune abilità: sanno leggere e scrivere, sono più autonomi nello svolgere i compiti assegnati e hanno una capacità di attenzione maggiore.

Tutto questo ci permette di proporre attività di musica che stimolino di più la loro curiosità, sempre tenendo conto dello scopo principale della musica: divertirsi!

Ecco qualche consiglio utile:

Il rap di inizio anno

Questa è una delle attività migliori per rompere il ghiaccio i primi giorni di scuola. Il rap piace molto ai bambini e il suo ritmo semplice si impara velocemente.

Si può utilizzare il testo già pronto, oppure approfittare delle rime da personalizzare per far raccontare qualcosa delle vacanze.

In questo articolo dedicato ti spiego tutti i dettagli:

Il rap di inizio anno scolastico

La marcia dello Schiaccianoci

Se non lo si ha già fatto in precedenza, la classe seconda è il momento ideale per far conoscere ai bambini la musica classica.

In particolare, lo Schiaccianoci di Tchaikovsky è un’opera straordinaria che i bambini apprezzano molto.

In questo videoc’è la versione suonata al Teatro La Fenice di Venezia:

Ho arrangiato con il Metodo Suoni e Silenzi® questo e altri brani di musica classica da proporre in classe che puoi trovare nel libro “Piccola Orchestra – Suona la musica classica a scuola“

Il Libro Piccola Orchestra

Fare musica classica a scuola non è mai stato così facile! Suoniamo insieme Mozart, Beethoven e Tchaikovsky senza leggere una sola nota!

15 brani di musica classica con basi e video online.

Jingle Bells

Natale, anche in seconda primaria, è un’occasione imperdibile per fare musica in classe e Jingle Bells è senza dubbio la canzone più famosa!

In questo articolo ti illustro come suonarla con gli strumenti o con la body percussion e come cantarla in inglese o in italiano.

Leggi: Jingle Bells a scuola

Ci vuole un fiore

Andando avanti con l’anno scolastico, la primavera è l’occasione per parlare di natura, di ambiente e sostenibilità.

Ci vuole un fiore è una canzone conosciutissima a tutte le età, ma ci dà lo spunto per affrontare tematiche più complesse e insegnare ai bambini il rispetto e la valorizzazione del mondo in cui viviamo.

Per scaricare il PDF gratuito di questa attività devi seguire le stesse procedure di tutti gli altri materiali gratuiti:

  1. Vai su Area Vip dal menù, registra un account gratuito o accedi con i dati già memorizzati.
  2. Clicca su Materiali Gratuiti
  3. Vai su Tutte le schede
  4. Cerca la scheda che ti interessa

Viva Rocco il Cocco

Terminiamo l’anno in seconda con una canzone che farà impazzire di gioia la tua classe: Viva Rocco il Cocco!

Rocco il Cocco è il personaggio guida del Metodo Suoni e Silenzi® che accompagna tutte le attività musicali. A lui ho voluto dedicare questa personalissima versione di “We Will Rock You” dei Queen.

Questo brano è semplice e coinvolgente e farà in modo che anche i bambini più timidi si lascino trasportare dal ritmo.

Può essere una buona proposta per la festa di fine anno o per concludere le ultime lezioni e darsi l’arrivederci in terza!

Leggi: Musica in classe terza


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • La pagella di musica
    Verifica, diploma e pagella di musica: concludiamo l’anno scolastico con un piccolo regalo per inostri bambini.
  • La Giornata delle api in musica
    Una canzone rap sulle api da creare con le proprie rime per insegnare ai bambini a rispettare ed amare questi preziosi animaletti!
  • La festa di fine anno scolastico
    In questo articolo ti propongo canzoni ed attività musicale facili e divertenti per la festa di fine anno scolastico con i tuoi bambini.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione Ã¨ fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Carta del Docente: cos’è, come funziona e cosa acquistare

Come ottenere e utilizzare il bonus docenti durante l’anno scolastico

Ciao collega👋,
Sicuramente avrai sentito parlare di Carta del Docente o bonus docenti, ma forse non sai con esattezza cos’è, come funziona e cosa ci si può acquistare.
Scopriamolo insieme nelle prossime righe.

Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Ogni anno il MIUR mette a disposizione dei docenti questo bonus sotto forma di carta elettronica da utilizzare per il proprio aggiornamento professionale.

Cos’è la Carta del Docente

La Carta del Docente è stata istituita con la riforma detta Buona Scuola del 2015 e, come ti dicevo, consiste in un credito annuale spendibile per l’acquisto di iniziative e materiale utile per la formazione.

Il bonus è destinato principalmente ai docenti di ruolo, ma di recente è stato esteso anche ad altre categorie, come per esempio coloro che sono nel periodo di formazione e di prova, o chi svolge attività nelle scuole all’estero.

Come funziona il bonus

Per ottenere la Carta del Docente non bisogna fare nessuna richiesta particolare, ma allora come funziona? Semplice: il bonus viene erogato automaticamente agli aventi diritto, di solito intorno alla metà di settembre.

Per l’attivazione sarà sufficiente collegarsi alla piattaforma ministeriale dedicata www.cartadeldocente.istruzione.it e accedere con le proprie credenziali SPID. Da quel momento, ci sono a disposizione € 500 da utilizzare entro il 31 agosto dell’anno successivo sia online che nei negozi fisici.

Cosa acquistare con la Carta del Docente

Come ti anticipavo, il bonus docenti è stato istituito per l’aggiornamento professionale, pertanto le possibilità di acquisto sono molteplici.

Tieni conto che per il MIUR è fondamentale che ogni insegnante sia formato non solo nella sua disciplina, ma anche su temi trasversali in modo da avere una preparazione più completa. Molti docenti, infatti, utilizzano il buono per approfondimenti o anche per iniziative propedeutiche.

In generale, con la Carta del Docente si possono acquistare beni e servizi come:

  • Libri, testi e riviste
  • Hardware e software
  • Iscrizioni a corsi per docenti
  • Biglietti d’ingresso per teatri, cinema, mostre, musei, eventi e spettacoli

Libri, testi e riviste

Sono acquistabili con il bonus sia la versione cartacea che digitale di libri, riviste, pubblicazione anche non inerenti alla propria materia d’insegnamento.

Hardware e software

È possibile utilizzare la Carta del Docente per acquistare PC, tablet, portatili, i cosiddetti dispositivi hardware, e di conseguenza i programmi o software utili, come per esempio vocabolari elettronici e software di disegno o scrittura.

Iscrizioni a corsi per docenti

Su questo gruppo non ci sono molti dubbi. Ne fanno parte tutti i corsi per l’aggiornamento e la qualificazione delle competenze professionali, quali corsi organizzati dal MIUR, corsi di laurea, specialistiche, master e corsi di lingua per la formazione scolastica.

Biglietti d’ingresso per teatri, cinema, mostre, musei, eventi e spettacoli

Anche questa categoria è molto varia e vale la stessa regola dei libri: non è necessario che l’argomento sia correlato alla propria figura professionale. Questo permette quindi di avere accesso alle tantissime iniziative e manifestazioni culturali che si svolgono ogni anno sul nostro territorio.

Altri materiali

I materiali che è possibile acquistare con la Carta del Docente sono davvero moltissimi. Oltre a quelli che ti ho elencato sopra, ci tengo in modo particolare a ricordarti che anche gli strumenti musicali e alcune attrezzature per fare musica a scuola si possono comprare utilizzando il bonus docenti.

Se hai bisogno di suggerimenti sulla scelta degli strumenti per la scuola, ti invito a leggere l’articolo di blog che ho dedicato all’argomento:

Scegliere gli strumenti musicali per la scuola


I miei libri e materiali con Carta del Docente

Se fai musica con i bambini a scuola dell’infanzia o primaria, potranno senza dubbio esserti utili i miei materiali acquistabili con Carta del Docente:

  • 📅 Gli eventi di formazione dove si impara insieme a fare musica in modo giocoso e divertente!

Eventi per grandi e piccini

Nei miei eventi gli insegnanti tutti si divertono, dai piccoli ai grandi, imparando a fare musica in modo giocoso grazie al Metodo Suoni e Silenzi®:

Più di un milione e mezzo di bimbi in tutto il mondo sta imparando la musica con il mio metodo e le mie canzoni, invitami nella tua classe ad incontrarli!


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • La pagella di musica
    Verifica, diploma e pagella di musica: concludiamo l’anno scolastico con un piccolo regalo per inostri bambini.
  • La Giornata delle api in musica
    Una canzone rap sulle api da creare con le proprie rime per insegnare ai bambini a rispettare ed amare questi preziosi animaletti!
  • La festa di fine anno scolastico
    In questo articolo ti propongo canzoni ed attività musicale facili e divertenti per la festa di fine anno scolastico con i tuoi bambini.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione Ã¨ fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Le indicazioni nazionali per fare musica a scuola

Le linee guida del Miur per insegnare musica a scuola

Ciao collega!👋
In questo articolo voglio fornirti un supporto di base per cominciare a pianificare, ma soprattutto realizzare, il tuo progetto per fare musica a scuola seguendo le indicazione nazionali del MIUR.

Per poter fare musica a scuola con i bambini è importante infatti conoscere le direttive del Miur, ma ancora più essenziale è disporre di attività concrete, strutturate in un percorso articolato attraverso l’intero anno scolastico.

Nella mia Guida Didattica Gratuita troverai tutto questo!

Premessa: cosa sono le Indicazioni Nazionali?

Per ogni viaggio che dobbiamo pianificare c’è bisogno di un punto di partenza e di un punto di arrivo. La stessa cosa vale per la corretta programmazione di un’attività di musica a scuola.

Il punto di partenza siete tu e i tuoi bambini, con le vostre capacità, le vostre paure e la vostra voglia di mettervi in gioco. Il punto di arrivo dovete deciderlo insieme, tenendo presente alcune coordinate di base.

Nelle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione del 2012 il MIUR ha delineato le linee guida della didattica scolastica, individuando i traguardi per lo sviluppo delle competenze ai quali ogni alunno, al termine della scuola dell’infanzia della scuola primaria, dovrebbe giungere.

Questo, tradotto in pratica, significa che noi insegnanti abbiamo il dovere di predisporre percorsi di apprendimento che consentano ad ogni bambino di poter raggiungere le competenze previste.

Nessun percorso didattico dovrebbe dunque prescindere da quelle indicazioni, per poter  essere coerente con le promesse fatte agli studenti.

Per ogni materia o campo di esperienza (nella scuola dell’infanzia) vengono individuati i traguardi finali e anche per la musica vale la stessa cosa.

Dunque prima di progettare il tuo intervento didattico è opportuno conoscere a quali obiettivi di apprendimento dovrai far giungere i tuoi piccoli musicisti.

Vediamo dunque cosa dicono queste indicazioni nazionali e come metterle in pratica:

Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola d’infanzia

Gli obiettivi a questa età riguardano le IMMAGINI, I SUONI E I COLORI.

  • Il bambino comunica, esprime emozioni, racconta, utilizzando le varie possibilità che il linguaggio del corpo consente.
  • Inventa storie e sa esprimerle attraverso la drammatizzazione, il disegno, la pittura e altre attività manipolative; utilizza materiali e strumenti, tecniche espressive e creative; esplora le potenzialità offerte dalle tecnologie.
  • Segue con curiosità e piacere spettacoli di vario tipo (teatrali, musicali, visivi, di animazione); sviluppa interesse per l’ascolto della musica e per la fruizione di opere d’arte.
  • Scopre il paesaggio sonoro attraverso attività di percezione e produzione musicale utilizzando voce, corpo e oggetti.
  • Sperimenta e combina elementi musicali di base, producendo semplici sequenze sonoro-musicali.
  • Esplora i primi alfabeti musicali, utilizzando anche i simboli di una notazione informale per codificare i suoni percepiti e riprodurli.

Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

In questa fascia di età, invece, si parla proprio di MUSICA.

  • L’alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale e in riferimento alla loro fonte.
  • Esplora diverse possibilità espressive della voce, di oggetti sonori e strumenti musicali, imparando ad ascoltare se stesso e gli altri; fa uso di forme di notazione analogiche o codificate.
  • Articola combinazioni timbriche, ritmiche e melodiche, applicando schemi elementari; le esegue con la voce, il corpo e gli strumenti, ivi compresi quelli della tecnologia informatica.
  • Improvvisa liberamente e in modo creativo, imparando gradualmente a dominare tecniche e materiali.
  • Esegue, da solo e in gruppo, semplici brani vocali o strumentali, appartenenti a generi e culture differenti, utilizzando anche strumenti didattici e auto-costruiti.
  • Riconosce gli elementi costitutivi di un semplice brano musicale.
  • Ascolta, interpreta e descrive brani musicali di diverso genere

Alla fine del ciclo della scuola primaria ci sono delle competenze che i ragazzi devono raggiungere, vediamo quali sono secondo le linee guida nazionali.

Obiettivi di apprendimento al termine della classe quinta della scuola primaria

  • Utilizzare voce, strumenti e nuove tecnologie sonore in modo creativo e consapevole, ampliando con gradualità le proprie capacità di invenzione e improvvisazione.
  • Eseguire collettivamente e individualmente brani vocali/strumentali anche polifonici, curando l’intonazione, l’espressività e l’interpretazione.
  • Valutare aspetti funzionali ed estetici in brani musicali di vario genere e stile, in relazione al riconoscimento di culture, di tempi e luoghi diversi.
  • Riconoscere e classificare gli elementi costitutivi basilari del linguaggio musicale all’interno di brani di vario genere e provenienza.
  • Rappresentare gli elementi basilari di brani musicali e di eventi sonori attraverso sistemi simbolici convenzionali e non convenzionali.
  • Riconoscere gli usi, le funzioni e i contesti della musica e dei suoni nella realtà multimediale (cinema, televisione, computer). 

Come ti renderai conto da te, non sempre è semplice tradurre in pratica queste indicazioni del MIUR. Il linguaggio utilizzato può essere poco chiaro per chi non ha competenze musicali, e comunque non vengono indicati i contenuti specifici da affrontare in classe.


Cosa fare nella pratica?

Di fatto queste indicazioni ci danno solo un profilo generico del punto di arrivo al quale tendere.

Ma come arrivarci? In quanto tempo e con quali tappe? Per conseguirli, ovviamente, serviranno attività pronte e ben strutturate.

Nella mia Guida Didattica per la musica a scuola ti fornisco tutte queste indicazioni, ma soprattutto un Progetto Pronto con tutti questi obiettivi declinati in funzione di attività specifiche, tratte dal libro Suoni e Silenzi, il besteseller italiano della didattica musicale per bambini!

Una volta presentato il progetto, infatti, dovrai realizzarlo con attività pronte all’uso, e nei miei libri ne trovi tantissime, facili da realizzare anche per chi non possiede nessuna competenza musicale!


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • La pagella di musica
    Verifica, diploma e pagella di musica: concludiamo l’anno scolastico con un piccolo regalo per inostri bambini.
  • La Giornata delle api in musica
    Una canzone rap sulle api da creare con le proprie rime per insegnare ai bambini a rispettare ed amare questi preziosi animaletti!
  • La festa di fine anno scolastico
    In questo articolo ti propongo canzoni ed attività musicale facili e divertenti per la festa di fine anno scolastico con i tuoi bambini.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione Ã¨ fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Musica e Metodo Montessori

Perché il progetto di educazione musicale del Maestro Libero si sposa con un approccio educativo montessoriano?

Ciao collega!
Qual è il rapporto tra musica e Metodo Montessori, e come si possono realizzare attività musicali facili con le attività che io propongo anche in un contesto montessoriano?

Per rispondere a questa domanda ho interpellato Ester, educatrice e formatrice Montessori, coordinatrice della Casa dei Bambini “Pratichiamo il futuro” di Cinto Caomaggiore (VE), che ci racconta in questo articolo le forti analogie che ha riscontrato tra il Metodo Montessori ed il Metodo Suoni e Silenzi® che io ho creato e divulgato.

p.s. Suoni e Silenzi è anche il libro di musica per bambini più venduto in Italia, e puoi provarlo gratis!

Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!


Mi presento: sono Ester Amore, ho 35 anni e abito e lavoro in provincia di Venezia. Sono educatrice e formatrice Montessori da 6 anni. L’incontro con la Montessori è stato amore a prima vista e il motore di tutto questo progetto è stato mio figlio Leonardo: per lui desideravo una scuola dell’infanzia fatta di rispetto, libertà, libero pensiero, stimoli ricchi e rispettosi della crescita armonica del bambino. Non immaginavo che un giorno sarei arrivata a creare una Casa dei Bambini. Qui voglio raccontarvi la mia esperienza con la musica e con il progetto del Maestro Libero.

Quando ho deciso di prendermi cura del percorso musicale nella mia Casa dei Bambini ho inizialmente utilizzato gli strumenti che ci avevano fornito al corso di specializzazione Montessori: esercizi sul filo con diversi ritmi, canzoni e  danze. Ma avrei desiderato avere un percorso più ricco e dettagliato e così ho iniziato a cercare in internet nuove danze, nuove canzoni, nuovi stimoli fino ad essere arrivata al Maestro Libero.

Il suo approccio mi è subito piaciuto perché facilmente integrabile con i principi montessoriani e gli strumenti che erano già in mio possesso.

Inoltre il percorso che propone la Montessori richiede una grande competenza musicale da parte della maestra. Il successo massimo lo si potrebbe ottenere con un pianoforte in classe e la possibilità di variare i ritmi e i temi grazie a conoscenze musicali avanzate. 

Il percorso proposto dal Maestro Libero funziona con tutti: il Metodo Suoni e Silenzi® si presta ad essere utilizzato con altrettanto successo sia da musicisti professionisti che da semplici insegnanti privi di qualsiasi competenza musicale.

Il binomio “Facile e Divertente” che il Maestro Libero ripete costantemente si è assolutamente realizzato nell’esperienza pratica delle nostre lezioni.

La prima domanda che ci si potrebbe porre nel mondo montessoriano è: come fai a lasciare la libera scelta se prevedi delle ore specifiche di musica nelle quali bisogna seguire programmi, comandi e attività specifiche? La Montessori stessa si era già posta il quesito trovando risposta nello stupore e  nel piacere dei bambini che vivono queste attività e che se all’inizio “saltano in modo disordinato e sfrenato, a poco a poco, per il piacere di fare bene, salteranno sempre di meno e si conformeranno sempre di più ai ritmi e ai movimenti coordinati previsti dalla musica e dal ballo”. 

Ho potuto constatare che le attività e le storie proposte dal Maestro Libero rispondono al principio dello stupore e del piacere tanto che spesso, durante l’anno, alcuni bambini mi portano i loro “spartiti” con disegnati pallini e crocette chiedendo di suonarli insieme, fuori dalle ore di musica stabilite. O nel momento di gioco libero mi chiedono di mettere la tal canzone. O i genitori mi chiedono di mandargli il titolo del brano perché il bambino a casa vuole mostrare e suonare per loro.

Altro tassello importante che riguarda l’esperienza musicale nella Casa dei bambini è lo sviluppo del ritmo: la musica ha una forte connessione con il movimento controllato attraverso il rispetto del ritmo. Per apprendere il ritmo, i bambini utilizzano il loro corpo, sperimentando diversi ritmi di andatura e solo più in là con l’età si arriverà a comprendere cos’è la battuta e a conoscere la durata delle note. 

Ma attraverso il Metodo del Maestro Libero i bambini possono già approcciarsi a questi concetti in modo concreto. Potremmo azzardare a dire che il sistema dei pallini è una astrazione materializzata del concetto di durata e ritmo, ossia la possibilità di rendere concreto un concetto troppo astratto per essere compreso da bambini piccoli. 

E tutto questo con un percorso graduale che parte da due estremi (il PA e il silenzio al quale corrisponde un battito di mani e lo stare fermi) per aggiungere suoni lunghi (POO) e suoni sempre più brevi (TITTI e TEKETEKE) al quale si associano movimenti sempre più complessi che non sono così scontati per bambini di 3-6 anni.

Per quanto riguarda invece le riproduzioni musicali tutto il repertorio del Maestro Libero che coniuga la musica classica con la riproduzione ritmica risponde all’altro aspetto fondamentale del percorso musicale all’interno della Casa dei bambini. Infatti i bambini,  ascoltando brani melodici, possono sviluppare un sentimento musicale. Si comincia da melodie semplici che potranno essere riprese più volte e ripetute per permettergli di imprimerle bene nella memoria e attraverso gli esercizi insegnati dal Maestro Libero possono utilizzare i ritmi per aiutarli piacevolmente a ricordarle. 

Inoltre si da loro la possibilità di utilizzare strumenti musicali semplici che però portano loro a fare un lavoro coordinato, cooperativo con risultati apprezzati da tutti, e in primis da loro stessi. Si ha la possibilità di spiegare loro il senso dell’orchestra, il lavoro coordinato dei diversi strumentisti, la funzione del direttore ed è un piacere vedere la loro concentrazione e il desiderio di riuscire bene nel compito.

Concludo quindi sottolineando come le lezioni del Maestro Libero diventano una palestra meravigliosa per l’autodisciplina attraverso l’esperienza musicale, creando stupore e piacere e una certa rilassatezza nell’insegnante che ricopre tale ruolo.


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • La pagella di musica
    Verifica, diploma e pagella di musica: concludiamo l’anno scolastico con un piccolo regalo per inostri bambini.
  • La Giornata delle api in musica
    Una canzone rap sulle api da creare con le proprie rime per insegnare ai bambini a rispettare ed amare questi preziosi animaletti!
  • La festa di fine anno scolastico
    In questo articolo ti propongo canzoni ed attività musicale facili e divertenti per la festa di fine anno scolastico con i tuoi bambini.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione Ã¨ fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Musica e italiano a scuola primaria

Insegnare l’italiano ai bambini con le attività musicali

Ciao collega,
se devi insegnare italiano ai tuoi bambini e vuoi farlo in modo facile e divertente, eccoti qualche suggerimento per aggiungere la musica e le canzoni alle tue lezioni in classe!

La lingua infatti, qualsiasi essa sia, si apprende meglio attraverso l’ascolto, e le canzoni che ti propongo sono un ottimo modo per lavorare sui testi, sul ritmo, sulle sillabe e su tutte le altre competenze che costruiscono la conoscenza dell’italiano.

Iniziamo subito!

Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!


Musica e italiano con la canzone delle vocali

La prima canzone che ti propongo è una mia creazione, intitolata “La canzone delle vocali”. Conosciamo tutte e cinque le vocali attraverso la musica:

Se vuoi approfondire questo brano puoi consultare l’articolo dedicato

Leggi: La canzone delle vocali

Trasformiamo le vocali in sillabe

Con la stessa canzone puoi introdurre anche le sillabe, semplicemente anteponendo la consonante alle cinque vocali, come facciamo io e mio figlio in questo breve video:


La canzone degli errori di grammatica

Sempre in tema di grammatica italiana ho creato un’altra canzone, tratta da una filastrocca di Gianni Rodari: la canzone degli errori! Cantiamola insieme.

Guarda il video

Anche su questa canzone ho fatto un intero articolo dedicato, che puoi consultare gratis

Leggi: La canzone degli errori


La divisione in sillabe con il Metodo Suoni e Silenzi®

Quelle che ti ho proposto fin qui sono delle canzoni, semplici, per  assimilare alcuni concetti importanti della grammatica italiana.

Ma con il Metodo Suoni e Silenzi®, il mio metodo didattico per insegnare  la musica ai bambini, possiamo fare molto di più! Il ritmo associato alle sillabe è un metodo efficacissimo per apprendere sia la lingua che la musica.

In questo video puoi vedere brevemente come funziona il mio metodo:

Come vedi si tratta di pochi semplici simboli che, accoppiati a fonemi, permettono di costruire dei ritmi. Ogni sillaba che pronunciamo equivale ad un suono prodotto con le mani o con gli strumenti, dunque i bambini che utilizzano le mie attività comprendono molto bene il potenziale ritmico delle sillabe. 

Da qui, passare a suonare le parole è veramente un gioco: basta suddividere in sillabe le nostre paroline ed associare un battito di mani, o di cosce, o di qualsiasi altra cosa, ad ogni sillaba.

Guarda questo video per capire meglio:

Come svolgere questa attività?

Eccoti un breve riepilogo di ciò che abbiamo fatto in classe, affinché tu possa ripeterlo:

  1. Approfondire il Metodo Suoni e Silenzi®
  2. Esercitarci con il ritmo dei pallini
  3. Creare le carte delle sillabe
  4. Mescolare sillabe e pallini

Il primo passo è quello di approfondire il Metodo Suoni e Silenzi® attraverso l’omonimo libro Suoni e Silenzi – il solfeggio più facile del mondo; in tal modo i bambini acquisiranno un’ottima competenza con il ritmo e la lettura dei pallini che utilizzo per raffigurare i suoni.

Nel libro, nei miei video e qui sul mio sito trovi tantissime altre attività per esercitarsi con il ritmo dei pallini, in modo da rafforzare queste competenze.

A questo punto, dopo che i bimbi si sono abituati a leggere i simboli e suonare i ritmi, abbiamo creato delle carte con le varie sillabe, in modo tale che si potessero combinare tra loro per formare delle parole:RA-PE, PE-RA, CA-NE, NE-RA, SA-LE, SA-RA, e via dicendo.

Sotto ogni sillaba ho disegnato un pallino, per ricordar loro che una sillaba equivale a un battito, e ci siamo esercitati a suonare le sillabe con il battito di mani.

L’ultimo passaggio è stato quello di mescolare carte delle sillabe con carte dei pallini, per costruire delle frasi ritmiche miste: PE RA TITTI PA; RA PE TITTI PA etc…

I bambini si sono divertiti da morire!

Suonare le sillabe dei nomi

Lo stesso tipo di attività si può svolgere utilizzando le sillabe dei vostri nomi: ogni bambino pronuncia il proprio nome scandendo ogni sillaba e battendo le mani in corrispondenza di ciascuna, dopodiché prosegue con un ritmo inventato con i pallini del mio metodo: MA-RIO-TITTI-PA, SA-RA-TEKETEKE-PA.

Provateci sarà divertente!


Creare testi rap con il Metodo Suoni e Silenzi®

L’ultima attività che ti consiglio per rafforzare la competenza linguistica è la composizione del rap: questo genere musicale è amatissimo dai bambini, e giocare con i testi li divertirà molto. La tua classe si trasformerà in un vero e proprio laboratorio di scrittura musicale, ed il tutto anche senza conoscere le note!

Su questo tipo di attività ho scritto un articolo dedicato, che ti invito pertanto a leggere:

Leggi: Fare rap con il Metodo Suoni e Silenzi®

Mi pare di averti dato tanti spunti, spero ti siano utili a rendere le tue lezioni divertenti, sia per te che per i tuoi bambini.

Se hai voglia di scoprire ancora come fare musica in modo facile e divertente qui sul mio sito troverai tantissimi suggerimenti. Iscriviti alla newsletter  per non perdere il prossimo articolo!


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • La pagella di musica
    Verifica, diploma e pagella di musica: concludiamo l’anno scolastico con un piccolo regalo per inostri bambini.
  • La Giornata delle api in musica
    Una canzone rap sulle api da creare con le proprie rime per insegnare ai bambini a rispettare ed amare questi preziosi animaletti!
  • La festa di fine anno scolastico
    In questo articolo ti propongo canzoni ed attività musicale facili e divertenti per la festa di fine anno scolastico con i tuoi bambini.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione Ã¨ fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)