Il Rap dei nomi

Accoglienza e presentazione con la musica

Ciao collega, vuoi accogliere i tuoi bambini a scuola a suon di musica? Con il rap dei nomi tutti quanti avranno l’occasione di conoscersi, raccontarsi e creare della musica insieme!

In questo articolo ti spiego come puoi realizzare con i tuoi alunni quest’attività facilissima:

  • è veloce e divertente
  • è personalizzabile per tutte le età
  • non richiede nessun materiale particolare

Ora cominciamo!

Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

La rima del rap

Tutto inizia da una semplicissima rima, che chiunque è in grado di memorizzare:

SONO UN BAMBINO MI PIACE CANTARE
QUESTO RITMO VOGLIO RAPPARE

Per le femminucce c’è ovviamente un’altra versione:

SONO UNA BIMBA MI PIACE CANTARE
QUESTO RITMO VOGLIO RAPPARE

A questo dovremo semplicemente far seguire un ritmo. Si può usare qualsiasi ritmo, ma per cominciare io vi consiglio questo:

Questi pallini servono a scrivere e leggere il ritmo con il Metodo Suoni e Silenzi®, il mio codice di solfeggio facile per bambini. Se non lo conosci, prova gratis il libro!

Ecco che abbiamo composto la prima strofa del nostro rap:

SONO UN BAMBINO MI PIACE CANTARE
QUESTO RITMO VOGLIO RAPPARE
PA PA TITTI PA
PA PA TITTI PA

Il rap con il mio nome

Benissimo, adesso andiamo avanti. Inseriamo il nostro nome nel rap!
Il rap dell’accoglienza, infatti, serve proprio a presentarsi e conoscersi, e la prima cosa che vogliamo sapere sono i nomi.

Modifichiamo allora un piccolissimo pezzetto, in modo che ogni bambino sia in grado di farlo:

SONO (nome) MI PIACE CANTARE
QUESTO RITMO VOGLIO RAPPARE
PA PA TITTI PA
PA PA TITTI PA

A questo punto, quindi, al posto di (nome), ognuno inserisce il proprio:

SONO EMMA MI PIACE CANTARE,
SONO LEONARDO MI PIACE CANTARE,
SON LA MAESTRA MI PIACE CANTARE

Eccetera eccetera. Ecco che stiamo:

  • cantando
  • personalizzando il testo con il nostro nome

Tutt’altro che banale, e ci si riesce a tutte le età!

Mi racconto con il rap dei nomi

Bene, già questo sarebbe sufficiente, ma ci sono altri modi per proseguire quest’attività.

Abbiamo detto che ci piace cantare, ma ogni bambino avrà anche tante altre attività che ama fare.
Il rap dell’accoglienza vuole essere un pretesto per conoscere ogni alunno, quindi, perché non chiedergli anche qual è la sua attività preferita?

Basterà modificare il testo come segue:

SONO (nome) MI PIACE (fare)
QUESTO RITMO VOGLIO RAPPARE
PA PA TITTI PA
PA PA TITTI PA…

Al posto di (fare), dunque, inseriamo l’attività che ci avrà detto il bambino, facendo attenzione a scegliere un verbo che finisca in -ARE per la rima:

SONO GIULIO MI PIACE SALTARE,
SONO ALICE MI PIACE COLORARE,
SONO FRANCESCO MI PIACE CALCIARE,
SONO GIORGIA MI PIACE NUOTARE

Suonare il ritmo

Ok, ricapitoliamo cosa abbiamo fatto:

  • abbiamo cantato a tempo con la rima pronta
  • abbiamo inserito il nostro nome
  • abbiamo inserito la nostra attività preferita

Il prossimo passo è suonare il ritmo che abbiamo composto, con le mani, con il corpo o con lo strumento. 

In questo video puoi vedere rapidamente in quanti modi si può suonare questo semplice ritmo:

Una volta che abbiamo scelto con cosa suonare, possiamo ora modificare la nostra rima di conseguenza:

SONO UN BAMBINO MI PIACE CANTARE
CON LE MANI VOGLIO SUONARE

oppure

CON IL PETTO VOGLIO SUONARE…
CON LE COSCE VOGLIO SUONARE…
CON I PIEDI VOGLIO SUONARE…

Insomma hai capito! Ovviamente possiamo continuare ad inserire anche il nome e l’attività scelta, per creare una strofa unica per ogni bambino!

SONO TOMMASO MI PIACE GIOCARE
CON IL PETTO VOGLIO SUONARE
PA PA TITTI PA
PA PA TITTI PA

Ti ho fatto l’esempio della body percussion con le parti del corpo perché è la cosa più semplice, che tutti possono fare. Se però avete gli strumenti approfittatene:

CON IL TAMBURO VOGLIO SUONARE,
CON LE MARACAS VOGLIO SUONARE,
CON I LEGNETTI VOGLIO SUONARE,
CON IL TRIANGOLO VOGLIO SUONARE
.

Creiamo nuovi ritmi a tempo di rap

In conclusione, adesso che padroneggiate tutte le variabili del testo, l’ultima cosa da personalizzare è il ritmo: con il Metodo Suoni e Silenzi® chiunque può creare e suonare dei ritmi, con pochi semplici pallini:

Il passo successivo è quello di chiedere ad ogni bimbo di creare il proprio ritmo e accoppiarlo alla propria rima per comporre la canzone.

Per padroneggiare il Metodo Suoni e Silenzi servirà un pochino di pratica: prova gratis il libro per capire come funziona questo sistema di solfeggio!

Il Libro Suoni e Silenzi (3-10 anni)

Il libro n.1 in Italia per fare musica a scuola!

Puoi provarlo gratis oppure ordinarlo direttamente su Amazon.
Si paga anche con Carta Docente!

Al suo interno troverai un progetto pronto con programmazione da 8 mesi!

Lavorare a scuola con il rap dei nomi

Adesso ti ho spiegato davvero tutti gli elementi che compongono il rap, siete quasi pronti per cominciare.
L’ultimo consiglio che voglio darti riguarda le modalità e la gradualità con cui affrontare questa attività.

Se hai bimbi piccoli della scuola dell’infanzia dovrai fermarti ai passaggi più semplici, se invece sei in quarta o quinta primaria potrai sbizzarrirti. 

1.Prima di tutto, parti dalla rima pronta (SONO UN BAMBINO MI PIACE CANTARE/QUESTO RITMO VOGLIO RAPPARE) e dal ritmo pronto (PA PA TITTI PA) e fallo provare ad almeno 4 bambini diversi, per fargli prendere confidenza con l’attività.

2.Quando introduci i nomi probabilmente dovrai far cantare tutti, a turno: è un modo per presentarsi, è giusto includere tutti.
Fatelo velocemente, uno dopo l’altro, senza interruzioni seguendo il cerchio o la disposizione dei banchi.

3. Inerisci le attività scelte dai bambini.

A partire dalla scuola primaria utilizza la scheda gratuita (vedi sotto) per far scrivere ai bambini la rima che hanno creato.

4. Prova ad introdurre la body percussion con le parti del corpo, e fallo fare ad almeno 4 bambini, con le quattro parti che abbiamo menzionato:

  • Mani
  • Petto
  • Cosce
  • Piedi

Dopodiché, invita ogni bambino a modificare la rima scritta sulla scheda inserendo la parte del corpo che ha scelto.

5. Aggiungi gli altri elementi a piacere, dando vita a nuovi rap. Fai scrivere sempre il testo, così che ognuno possa declamare ad alta voce la propria composizione.

Dopo un po’ sarete senza dubbio dei rapper esperti, e potrete comporre testi di ogni genere.
Dai un’occhiata al mio articolo Fare rap a scuola per prendere altre idee.

In alternativa, puoi anche fargli cantare la canzone già pronta che ho composto io:

La scheda gratuita del Rap

Per scaricare il PDF gratuito di questa attività devi seguire le stesse procedure di tutti gli altri materiali gratuiti:

Per scaricare il PDF gratuito di questa attività devi seguire le stesse procedure di tutti gli altri materiali gratuiti:

  1. Vai su Area Vip dal menù, registra un account gratuito o accedi con i dati già memorizzati.
  2. Clicca su Materiali Gratuiti
  3. Vai su Tutte le schede
  4. Cerca la scheda che ti interessa

Le carte del Metodo Suoni e Silenzi®

Infine, un ultimo suggerimento.
Come hai visto nei video, io utilizzo un mazzo di carte molto speciale per creare questi ritmi con i bambini: puoi averlo anche tu, scarica un’anteprima gratuita!


Fai musica con i bambini?

Prova il Metodo Suoni & Silenzi!

✅ +1.500.000 di bimbi lo hanno imparato
✅ +80.000 insegnanti lo hanno adottato
✅ +1000 recensioni a 5 stelle su Amazon

Prova gratis le prime tre lezioni!

Articoli del momento

  • Estate in musica a scuola
    Tanti protagonisti per raccontare, suonare e cantare l’estate a scuola. Tuffiamoci tutti insieme nella bella stagione!
  • Un pallino per l’estate
    Un pallino per l’estate: una canzone per bambini, facilissima e divertentissima! Scritta da me, si canta e suona seguendo il ritmo dei pallini
  • I Pesciolini nel Mare
    Suoniamo gli strumenti e nuotiamo come pesci nel mare! Un’attività di musica per la scuola dell’infanzia e la primaria sul mare e le stagioni.

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione è fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 80.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Cosa devi fare assolutamente:

1. Prova gratis il Metodo Suoni e Silenzi, il libro di musica per bambini più venduto in Italia!

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *