fbpx

I nostri strumenti musicali fai da te!

Come costruire strumenti musicali a scuola e a casa con materiali di riciclo

Ciao collega!
Sappiamo bene come ai bambini piaccia fare nuove scoperte e avere giochi sempre nuovi e stimolanti, quindi perché non coinvolgerli nella costruzione di strumenti musicali fai da te?

Ogni bambino avrà la possibilità di creare il proprio strumento personale con materiale riciclato seguendo la sua fantasia e sarà poi ancora più orgoglioso di suonarlo e farci musica.

Inoltre, utilizzando materiali di recupero, possiamo trasmettergli la cultura del riciclo, dimostrando come riutilizzare tutte quelle cose che altrimenti andrebbero buttate.

In rete esistono tantissimi strumenti e attività da poter svolgere. Io ne prediligo alcune che possono essere svolte tranquillamente dai bambini di tutte le età e che, soprattutto, non hanno bisogno di grandi interventi da parte dell’adulto!

Sono gli stessi strumenti che vengono utilizzati in tutti i miei libri per fare musica con i bambini

Fai musica con i bambini?

Scarica subito i miei materiali gratuiti!

✅4 libri in prova📚
✅Un progetto da 8 UDA📑
✅40 schede in PDF📥
✅Una guida didattica completa📝

Le maracas

Le maracas sono un classico degli strumenti musicali fai da te. Si possono creare in tantissimi modi:

  • Con i bicchieri monouso o i vasetti dello yogurt – Si riempie un bicchiere con legumi, riso o sassolini, si chiude con un altro bicchiere rovesciato e si fissa tutto con del nastro adesivo
  • Con cucchiai di plastica e ovetti delle sorprese – Si accoppiano a due a due i cucchiai intorno al contenitore delle sorprese che sarà stato prima riempito di chicchi di riso, fagioli o altro, poi si unisce tutto con de nastro adesivo
  • Con bottigliette – L’ideale sarebbe utilizzare le bottigliette del succo di limone, ma in alternativa vanno benissimo anche quelle classiche dell’acqua o delle bibite. Anche qui si inserisce all’interno della bottiglia il materiale “rumoroso” e si infila nel collo un bastoncino di legno che andrà fissato con del nastro adesivo.
  • Con i rotoli di carta igienica – Questo è il modo più facile e veloce. Basterà riempire il rotolo vuoto e poi chiudere le due estremità con del cartone o cartoncino colorato

Le nostre maracas con materiale riciclato sono pronte già così, ma se si ha più tempo a disposizione si possono anche decorare ulteriormente con i colori oppure rivestirle con carta crespa o stoffe colorate…

Il tamburo

Il tamburo è uno strumento molto semplice da realizzare, ma che richiede qualche attenzione in più. Si può costruire molto semplicemente con del cartone, ma avrà breve durata. Per farlo più resistente la tecnica migliore è crearlo con dei secchielli vuoti o dei barattoli di latta (in questo caso fate attenzione che i bordi siano levigati!). Sarà sufficiente poi coprire il lato aperto con del nastro idraulico o dei palloncini tagliati fissati al bordo per avere il tamburo pronto. Volendo è possibile abbinare anche delle semplici bacchette cinesi in legno cui potrete imbottire l’estremità con del cotone.

I tamburelli

Divertenti e dal suono più dolce, i tamburelli fai da te sono la gioia dei bambini. Qui vi spiego come crearne 2 differenti tipi:

  • Tamburello con i sonagli – Si creano dei fori sul bordo di un piatto di carta, si legano dei sonagli con dei fili di lana e il tamburello è pronto per essere decorato. In alternativa per i più grandicelli, è possibile far passare un filo di lana e  campanelli con l’aiuto di un ago ( ne esistono anche di plastica!)
  • Tamburello a mano – Si può creare con tantissimi materiali, diversi: coperchi di barattoli, tubi delle patatine, piatti di carta, dischi in cartone… a cui andranno legati ai due lati un filo con una perlina o un bottone. Per tenerlo in mano, poi servirà un piccolo manico, che potrà essere una bacchetta di legno, un bastoncino, uno stecco del gelato a seconda della dimensione del parte superiore

I legnetti

I legnetti sonori sono molto semplici, ma richiedono una manualità più adulta. Non essendo altro che 2 piccoli pezzi di legno arrotondati alle estremità le possibilità per crearli sono diverse. Si può tagliare e levigare un manico di scopa, oppure utilizzare i manici di cucchiai di legno, oppure ancora utilizzare dei grossi rami di albero ben puliti e lisciati…

Il triangolo

Costruire un vero e proprio triangolo musicale è arduo. Si può però trovare qualcosa dalla sonorità simile, utilizzando degli oggetti metallici che sono a portata di mano quotidianamente. Ad esempio si possono prendere delle bacchette di metallo, delle parti di tubi di ferro oppure delle vecchie chiavi, delle posate o dei mestoli.

I nostri strumenti musicali fai da te e riciclati sono pronti! Che dite, iniziamo a suonare?

Qui sul mio sito trovi tantissime risorse per fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Fai musica con i bambini?

Scarica subito i miei materiali gratuiti!

✅4 libri in prova📚
✅Un progetto da 8 UDA📑
✅40 schede in PDF📥
✅Una guida didattica completa📝


Articoli del momento

fatti-mandare-dalla-mamma

Fatti mandare dalla mamma

Fatti mandare dalla mamma suonata con la body percussion e il Metodo Suoni e Silenzi® è la dedica perfetta per la festa della mamma
Leggi

Chi è il Maestro Libero?

Mi chiamo Libero, e la mia passione è fare musica con i bambini in modo facile e divertente!

Ho pubblicato un sacco di libri ed ogni giorno più di 55.000 insegnanti e genitori insegnano musica ai loro bambini con il mio Metodo Suoni e Silenzi®, il libro di musica per bambini più venduto su Amazon.

Qui sul mio sito potrai trovare tantissimi libri, schede, canzoni e progetti per fare musica con i tuoi bambini anche senza leggere una sola nota musicale!

Ecco altre pagine del mio sito che ti consiglio di visitare:

1. Suoni e Silenzi: Il metodo n.1 in Italia per fare musica a scuola con i bambini (scopri di più)

2. Area Vip: registrati gratis per scaricare tantissime schede, progetti e programmazioni pronte (scopri di più)

3. Materiali Didattici: consulta il catalogo completo di tutti i materiali che ho pubblicato (scopri di più)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.